PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Atletica 5 Cerchi, in cinque staccano il biglietto per gli italiani foto

Più informazioni su

Risultati eclatanti in questo week end per gli atleti cresciuti tra le fila dell’Atletica 5 Cerchi: oltre ai numerosi podi conquistati, ad avvalorare i successi anche due migliori prestazioni piacentine di sempre e 5 atleti che staccano il biglietto per i campionati italiani.

MODENA – Al 40° Trofeo Liberazione ottima performance per Sara Balordi, alla prima uscita sul giro di pista tra le big: 57″61 e primo gradino del podio tra le allieve. Oltre ad essere la miglior prestazione che un’atleta piacentina abbia mai registrato, è anche il minimo per i campionati italiani di categoria. Ottima giornata anche per Camilla Calandri, che nel salto in lungo migliora di oltre 20 centimetri il personale (5,24 m) e nei 100 metri migliora con 12″75. Con lei anche Arianna Pavesi, che ferma il crono a 13″84.

Nel disco maschile da 2 kg Norberto Fontana ottiene 40,10 m e Riccardo Torreggiani 39,10 m: entrambi conseguono il minimo per i campionati italiani ad Agropoli. Bronzo nel martello da 4 Kg per Giulia Rossetti, che scaglia a 52,63 m (minimo per i campionati italiani assoluti di Pescara); al PB anche Gaia Zazzera con 35,68 m. Ottiene 27,76 m Linda Gazzola, migliorando di oltre 2 metri. Margherita Michelotti combina pasticci sui blocchi dei 100 m ad ostacoli, ma ottiene comunque il pass per i campionati italiani allieve di Rieti. David Palladini e Leonardo Fontana non gestiscono bene i passaggi nei 400 m e finiscono un po’ sottotono: per loro 50″24 e 52″09.

CREMONA – Norberto Fontana finalmente abbatte il muro dei 60 metri nel giavellotto da 800g e lo demolisce come un caterpillar: 65,20 metri, miglior prestazione di un piacentino all time e minimo per campionati italiani sia Promesse (Agropoli 02/06) che Assoluti (Pescara 08-09/09). Minimo sfiorato invece per la cadetta Adele Sundas che si aggiudica la gara di salto con l’asta con il PB di 2,80 m; seconda anch’essa al personale Sara Vukelic con 2,30 metri. Ottimi salti nel lungo femminile: personali per Elisa Rinaldi (5,12 metri), Margherita Michelotti (5,01) e Arianna Pavesi (4,51), mentre Camilla Calandri si deve accontentare di 5,03 metri. Le stesse atlete corrono i 100 metri: Calandri 12″90, Rinaldi 13″18, Michelotti 13″44 e Pavesi 13″70. Sempre nei 100 metri, ma in ambito maschile, David Palladini migliora il PB con 11″56, Leonardo Fontan fa segnare 11″90 e Massimo Barbieri 12″66. Nel disco ancora al personale Norberto Fontana, che scaglia l’attrezzo da 2 Kg a 40,56 metri, mentre incappa in una giornata storta Riccardo Torreggiani. Anna Callegari con il giavellotto da 600 g ottiene 19,65 metri.

MESTRE –  Campionati regionali di Pentalanci Master e Paolo Zanetti abbatte tre primati sociali categoria M40: nel Martello da 7,26 Kg con 23,96 metri e nel martellone maniglia corta da 15 Kg ottiene 10,46 metri. Ottima prova anche nel giavellotto da 800 g, che scaglia a 38,10 metri, mentre nel peso e nel disco non va oltre 9,46 e 26,49, misure che comunque gli permettono di ottenere il nuovo personale di 2260 punti e la prima piazza.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.