PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Avis Piacenza in assemblea, il presidente Fascia “Aumentare le donazioni di plasma”

Avis Piacenza in assemblea all’istituto Raineri Marcora. L’associazione gode di ottima salute e si fissa nuovi, ambiziosi obiettivi, come spiega il presidente Leonardo Fascia.

“Vogliamo mantenere l’autosufficienza nella donazione del sangue, e soprattutto incrementare la donazione di plasma – dice il presidente Avis -, fondamentale in molte applicazioni terapeutiche, in cui non abbiamo ancora raggiunto l’autosufficienza. Per questo motivo abbiamo lanciato anche a Piacenza la campagna “Io vivo giallo”, per promuovere queste donazioni”.

Al 31 dicembre del 2017 sono lusinghieri i dati delle donazioni di Avis provinciale che conta su 40 sezioni comunali e 9.329 soci, di cui soci donatori 9.016 e soci collaboratori 313: 15mila e 457 sono state le donazioni, di cui 13.626 di sangue, 1.762 plasmaferesi e 69 multicomponent.

Avis, con il suo bagaglio etico e solidale, opera costantemente per raggiungere i propri obiettivi e realizzare la propria missione all’interno di un sistema estremamente articolato e complesso, in collaborazione con le istituzioni sanitarie, tra rispetto della programmazione prevista dal Piano Sangue e Plasma Regionale, chiamata dei donatori attraverso la prenotazione e fidelizzazione degli stessi. Donare è importante, non solo il sangue, ma anche il plasma, un elemento prezioso con moltissimi campi di applicazione terapeutica: a questo proposito l’associazione piacentina condivide la campagna “Io vivo Giallo!” promossa da Avis Regionale Emilia-Romagna.

L’anno 2017 ha segnato il naturale passaggio di testimone al nuovo Consiglio Direttivo “che porta avanti i valori di Avis tra solidarietà, gratuità e cultura della donazione, senza dimenticare l’educazione alla salute, concorrendo al benessere ed al senso civico della collettività”. Fondamentale per Avis è il contatto con la scuola, luogo principale di crescita culturale e socializzazione dei nostri ragazzi: “Vogliamo coinvolgere – spiega Avis – i giovani nella responsabilità di stili di vita sani e nell’associazionismo, quali strumenti per rinnovare la società in cui viviamo e condividere i valori della solidarietà”.

Durante l’assemblea i soci Avis saranno chiamati ad esprimersi sui Bilanci (consuntivo 2017 e preventivo 2018) e sulla Relazione del Consiglio Direttivo che riassume l’attività svolta nel 2017.

Sono intervenuti come ospiti:

· Paolo Mancioppi – Assessore all’Ambiente del Comune di Piacenza

· Patrizia Calza – Presidente della Provincia di Piacenza

· Dott. Augusto Pagani – Presidente dell’OMCeO (Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Piacenza)

· Dott.ssa Maria Grazia Brescia – Dirigente Medico del Dipartimento di Sanità Pubblica AUSL di Piacenza

· Dott. Agostino Rossi – Direttore del SIMT di Piacenza

. Laura Bocciarelli – presidente provinciale Svep ed ex presidente Avis

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.