PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bakery Piacenza sconfitta a Padova (62-58)

Più informazioni su

Arriva una sconfitta esterna per la Bakery Piacenza nel recupero infrasettimanale della ventottesima giornata di campionato: sul parquet di Rubano è la Virtus Padova ad avere la meglio al termine di una sfida caratterizzata da attacchi piuttosto imprecisi e tantissima incertezza fino alla sirena finale, quando il tabellone recita più quattro per la formazione padrona di casa.

I biancorossi pagano le ventitré palle perse e le difficoltà nell’attaccare la difesa della formazione di coach Rubini. Piacenza, che parte con Maggio, Bruno, Pederzini, Perego e Birindelli, parte bene e si porta avanti nel punteggio già nei primi minuti, sul 3-6 di metà primo quarto, primo indicatore delle difficoltà incontrate dagli attacchi soprattutto nei primi venti minuti di gioco. Padova reagisce bene e chiude avanti, seppure di una sola lunghezza, alla prima sirena, 15-14. Ancora una volta è la Bakery ad avere il giusto piglio nei minuti iniziali, ed ecco un 2-6 di parziale utile a rimettere la testa avanti al 15’, prima della spallata patavina per la perfetta parità all’intervallo, 27-27.

Parità che permane per lunghi tratti del terzo quarto, nel quale i veneti riescono a più riprese a portarsi avanti nel punteggio, toccando anche i due possessi di vantaggio (42-38 al ventottesimo minuto). La Bakery, tra le proprie incertezze offensive, ha il grosso merito di non alzare bandiera bianca e rimettere la partita in discussione con la parità riconquistata al trentaduesimo minuto (48-48). Padova risponde ben presto con il canestro del più tre, divario che riuscirà a mantenere fino agli ultimi possessi, quando la Virtus Padova riesce ad allungare leggermente fino al 62-58 finale.

Tre gli uomini in doppia cifra, sette quelli a referto per una Bakery Piacenza che in brevissimo tempo dovrà essere brava a far tesoro di questa partita per affrontare al meglio il prossimo impegno, quello casalingo di sabato 14 contro i Crabs Rimini nella penultima giornata.

Virtus Padova 62-58 Bakery Piacenza (15-14, 27-27, 44-41)

Padova: Pelicano NE, Schiavon 5, Canelo 7, Bula NE, Tognon NE, Miaschi 3, Lazzaro NE, Piazza 17, Visentin NE, Nobile 9, Maresca 5, De Zardo 7, Crosato 9. All. Rubini

Piacenza: Rombaldoni 11, Liberati 5, Bruno 7, Perego 7, Guerra, Pederzini 13, Guaccio 5, Birindelli 10, Maggio, Libè NE. All. Coppeta

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.