PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le Rubriche di PiacenzaSera.it - UniCatt

Cattolica, a Giorgia Favro la borsa di studio intitolata a Giuseppe Gardi

Più informazioni su

“Ricevere questo premio non costituisce soltanto un momento di valorizzazione del mio percorso didattico e personale, ma è per me un incentivo a fare sempre meglio e soddisfare la fiducia che oggi è stata riposta in me” sottolinea Giorgia Favro che ha ricevuto la borsa di studio intitolata all’avvocato Giuseppe Gardi in coda all’evento organizzato dal Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università Cattolica sul Diritto Agro-alimentare europeo. “Sono lusingata e commossa di trovarmi qui e per questo voglio ringraziare sentitamente la famiglia Gardi e l’Università Cattolica di Piacenza”.

L’Avvocato Gardi, scomparso nel dicembre del 2002, è stato un professionista molto stimato nel Foro piacentino ed in ambito nazionale ed internazionale. Laureatosi nel 1931 all’Università di Parma a soli 22 anni, ha fatto pratica nello studio Travaini. Lì ha cominciato la sua specializzazione nel diritto civile, in particolar modo commerciale e societario. E’ stato inoltre avvocato di grandi aziende, delle quali ha curato anche la costituzione, e per anni il legale fiduciario di importanti realtà. Ha dedicato 65 anni della sua vita alla professione attiva ed è stato iscritto all’Albo per 70 anni. La sua attività è stata proseguita dal figlio Avv. Giorgio ed ora anche dalla nipote Avv. Emanuela Gardi.

La borsa di studio, dedicata ai giovani studenti del Corso di laurea magistrale in giurisprudenza della sede piacentina dell’Università Cattolica, vuole onorare la grande considerazione e paterna fiducia che nutriva nei confronti dei giovani colleghi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.