PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ciclismo, VO2 Team Pink sul podio a Schiavonia d’Este con Greta Bonazzoli foto

Più informazioni su

Un podio e diversi piazzamenti. E’ una Pasquetta ricca di soddisfazioni per il VO2 Team Pink, protagonista al Memorial Trovò a Schiavonia d’Este (Padova) nell’intesa Pasquetta ciclistica. La giornata era iniziata con le gare delle più giovani andate in scena nella mattinata.

A rompere il ghiaccio, la categoria Donne Esordienti, dove il VO2 Team Pink ha centrato la top ten con la velocista Giulia Raimondi, sesta generale e seconda nello sprint di gruppo alle spalle di Elisa De Vallier (Top Girls Fassa Bortolo), mentre la gara è stata decisa dall’allungo alla penultima tornata di un quartetto comprendente anche la campionessa italiana primo anno 2017 Francesca Pellegrini (Valcar Pbm).

Il successo è andato alla marchigiana Eleonora Ciabocco (Team Di Federico Pink), che ha preceduto la piemontese Martina Sanfilippo (Rodman Pink Power by Nonese) e Federica Venturelli, portacolori del Cicli Fiorin, mentre quarta è giunta la Pellegrini in un arrivo frazionato prima del gruppo più compatto.

Successivamente, è stata la volta delle Allieve, con le “panterine” subito in prima fila in una gara che si è risolta in volata nonostante il coraggioso tentativo di caccia di Noemi Lucrezia Eremita, in avanscoperta dal secondo giro e ripresa poco prima del suono della campanella. Così, sul rettilineo finale è stata bagarre per lo sprint che ha premiato la romagnola Alessia Patuelli (Re Artù Factory Team) davanti alla piemontese Eleonora Camilla Gasparrini (Rodman Pink Power by Nonese).

Il VO2 Team Pink è salito sul podio con la bresciana Greta Bonazzoli: l’atleta di Ghedi ha centrato la terza piazza, dando continuità al podio di domenica scorsa a Montecchio Precalcino. Un’altra “panterina” nella top ten: è l’altra bresciana (di Bedizzole) Silvia Bortolotti, ottava.

Nel pomeriggio, invece, il gran finale con la gara Donne Open, aperta a Donne Elite e Donne Juniores, con quest’ultima categoria che vedeva in gara le “panterine” guidate dal ds Andrea Collinelli. La gara è stata decisa da una fuga a otto, poi la volata – interessante soprattutto per la classifica Junior – ha visto protagonista la “panterina” Silvia Zanardi, poi risultata quarta della categoria dove la compagna di squadra Sofia Collinelli è giunta decima.

Risultati

Donne Esordienti Schiavonia (147 partenti, 74 arrivate): 1° Eleonora Ciabocco (Team Di Federico Pink) 26 chilometri e 400 metri in 46 minuti 34 secondi, media 34,016 chilometri orari, 2° Martina Sanfilippo (Rodman Pink Power by Nonese) a 1 secondo, 3° Federica Venturelli (Cicli Fiorin), 4° Francesca Pellegrini (Valcar Pbm) a 3 secondi, 5° Elisa De Vallier (Top Girls Fassa Bortolo), 6° Giulia Raimondi (VO2 Team Pink), 7° Caterina Cornale (Ciclismo Insieme), 8° Martina Colombaccio (Polisportiva San Marinese), 9° Camilla Locatelli (Valcar Pbm), 10° Stella Greco (Valcar Pbm)

Donne Allieve Schiavonia (112 partenti, 48 arrivate): 1° Alessia Patuelli (Re Artù Factory Team) 49 chilometri e 500 metri in 1 ora 20 minuti 57 secondi, media 36,689 chilometri orari, 2° Eleonora Camilla Gasparrini (Rodman Pink Power by Nonese), 3° Greta Bonazzoli (VO2 Team Pink), 4° Greta Tebaldi (Eurotarget Bianchi), 5° Elisa Tonelli (Team femminile Trentino), 6° Ylenia FIscarelli (Cicli Fiorin), 7° Vanessa Michieletto (Libertas Scorzè), 8° Silvia Bortolotti (VO2 Team Pink), 9° Sylvie Truc (Racconigi Cycling Team), 10° Rebecca Locatelli (Valcar Pbm).

Classifica Donne Juniores: 1° Gemma Sernissi (Zhiraf Guerciotti Selle Italia), 2° Vittoria Guazzini (Zhiraf Guerciotti Selle Italia), 3° Gloria Scarsi (Valcar Pbm), 4° Silvia Zanardi (VO2 Team Pink), 5° Emanuela Zanetti (Gauss Team), 6° Alessia Valvason (Team Lady Zuliani), 7° Giorgia Bariani (Team Wilier Breganze), 8° Veronica Zaninelli (Mendelspeck), 9° Giorgia Vettorello (Conscio Pedale del Sile), 10° Sofia Collinelli (VO2 Team Pink).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.