PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Cos’è l’Unione Europea e come funziona”, in S.Ilario incontro per 200 studenti

Circa 200 studenti delle superiori, tra liceo Cassinari, istituto Casali, istituto Romagnosi e istituto Tramello hanno partecipato martedì mattina all’incontro sul tema “Che cos’è l’Unione Europea e come funziona”, ospitato dall’auditorium Sant’Ilario. L’evento, al quale ha partecipato l’assessore comunale Filiberto Putzu, rappresenta la quarta edizione dell’iniziativa “Crossing Europe”, promossa dallo sportello Europe Direct del Comune di Piacenza.

Mentre il professor Dino Rinoldi, docente ordinario di Diritto dell’Unione Europea della Facoltà di Economia e Giurisprudenza della sede cittadina dell’Università Cattolica, ha affrontato il tema dal punto di vista giuridico, a illustrare le opportunità per i giovani (con particolare attenzione alla mobilità) sono stati due “youth worker” del centro Europe Direct Emilia Romagna, Riccardo Zucconi ed Elena Girotti.

Lo Sportello Europe Direct di Piacenza, operativo dal 2014 presso il punto Quinfo di piazzetta Pescheria, è operativo il lunedì, martedì e giovedì dalle 15 alle 18, nonché il mercoledì e venerdì dalle 9 alle 12.30. Fornisce informazioni e assistenza in materia di legislazione, politiche, programmi e possibilità di finanziamento da parte dell’Unione Europea.

Il percorso “Crossing Europe” è indirizzato agli studenti delle scuole superiori come opportunità per confrontarsi con i temi di maggiore attualità legati alle istituzioni comunitarie, coinvolgendo i ragazzi in momenti di dibattito e confronto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.