PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Fiorenzuola: in gara 2 trovi una Bologna Basket con le spalle al muro

Pallacanestro Fiorenzuola 1972 a meno di 24 ore dalla vittoria con Bologna Basket 2016 e dopo aver ottenuto il vantaggio nella serie per 1-0, inizia già a pensare alla gara 2 di mercoledì sera.

Coach Lottici ha parlato al termine della gara terminata con un 80-71 davvero combattuto: ”Sono soddisfatto della nostra vittoria ottenuta contro una squadra davvero ostica. Bologna Basket ha iniziato la partita davvero bene, limitandoci e creandoci delle difficoltà, mettendoci le mani addosso fin dal primo tempo. Credo che Fiorenzuola non abbia espresso il massimo del proprio potenziale, ma allo stesso tempo sono molto soddisfatto. Negli scorsi anni avremmo perso questo genere di partite così fisiche, invece quest’anno ho visto la faccia giusta e cattiva al punto giusto. ”

Gara 1 è stata caratterizzata da una vera e propria sfuriata da parte dei gialloblu, che nel secondo quarto hanno infilato un parziale di 24-8 che ha indirizzato verso la cascina valdardese il match. Un Milo Galli in ottima condizione ed un Klyuchnyk fisicamente superiore ai lunghi rossoblu hanno rappresentato solo due dei diversi fattori chiave nella vittoria gialloblu.

Coach Lolli ha potuto contare solo per pochi minuti del playmaker Poluzzi, colpito fortuitamente al volto da Klyuchnyk in entrata, ma la classe di Fin e i muscoli di Cortesi hanno rappresentato minacce concrete per Pallacanestro Fiorenzuola, combinando 36 punti in due e venendo coadiuvati dalla pericolosità dall’arco di Bertuzzi (uno dei principali artefici del 6/13 da 3 punti nel secondo tempo di Bologna Basket 2016).

Per Fiorenzuola, gara 2 può essere già l’occasione ideale per chiudere la serie fuori dalle mura amiche. Bologna Basket 2016 vuole invece difendere le doghe di casa e riportare le sorti della serie a Fiorenzuola, in una gara 3 potenzialmente infuocata.

Le spalle al muro dei bolognesi possono giocare a favore di Pallacanestro Fiorenzuola 1972, forte del vantaggio, ma i playoff sono storia a sè, e già nella partita di domenica questa frase non è risultata retorica, bensì reale. La parola al campo, mercoledì sera. Fiorenzuola vuole le Semifinali, senza sconti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.