PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Kick Boxing, la Yama Arashi lascia il timbro piacentino anche ad Amsterdam foto

Più informazioni su

C.E. Yama Arashi protagonista fuori confine, con il sodalizio piacentino protagonista ad Amsterdam nell’annuale torneo internazionale Yokoso Dutch Open, facente parte del circuito World Series.

La spedizione della palestra cittadina ha visto sette atleti viaggiare alla volta dell’Olanda: Giulio Dell’Acqua, Federico Guglielmetti, Riccardo Veneziani (Cadetti) e Davide Colla (Senior) nel Pointfight, mentre Andrea Pedrazzini, Michael Centonze e Ivan Ficcaglia (Senior) hanno gareggiato nel Light-contact.

Il miglior risultato porta la firma di Davide Colla, che ha dominato la categoria Senior nei -69 chilogrammi oltre a conquistare il bronzo nella classe “Open Weight”. Dopo le vittorie di Atene e Amsterdam, il talento piacentino si sta rivelando il miglior pointfighter nel circuito World Series.

Per quanto riguarda i Cadetti, tanta esperienza maturata, dove non è mancato un bel successo per Federico Guglielmetti nella sua categoria. Dal canto loro, invece, Andrea Pedrazzini, Micheal Centonze e Ivan Ficcaglia avevano l’arduo compito di gareggiare nelle cinture nere pur essendo cinture di fasce basse, una scelta societaria per far imparare ad affrontare situazioni critiche. Nonostante il gap, i ragazzi hanno disputato buoni combattimenti, pur senza conquistare il podio.

Nelle foto, da sinistra Davide Colla e Federico Guglielmetti. Nell’altra immagine, da sinistra Ivan Ficcaglia, Michael Centonze, Giulio Dell’Acqua, Davide Colla, Federico Guglielmetti, Andrea Pedrazzini e Riccardo Veneziani

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.