PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Canottieri Ongina liquida Concorezzo e intasca il pass per i play off

Più informazioni su

Ora è arrivata anche la matematica: come nella scorsa stagione, la Canottieri Ongina parteciperà ai play off di serie B maschile, con la post-season che infiammò dodici mesi fa la cavalcata dei gialloneri piacentini arrivati fino alla finale vinta contro Cisano e il conseguente salto in A2.

In estate, la dolorosa rinuncia alla seconda serie nazionale e la volontà di fare nuovamente bene in B, confermando quasi in blocco la rosa e cambiando solo due pedine seppur importanti (palleggiatore e libero). Ora i monticellesi si candidano nuovamente a un ruolo da protagonista nella “post season”, conquistando matematicamente i play off spuntandola in un girone di ferro come il B dove cinque erano le grandi candidate per i due posti disponibili.

Dopo l’impresa del sabato precedente a Monticelli contro la rivale Lorini Montichiari (3-1), la squadra di Massimo Botti ha messo i sigilli ai play off grazie al 3-0 esterno sul campo brianzolo del Granaio Concorezzo.  Così, con due giornate di anticipo, Cardona e compagni sono certi almeno del secondo posto, chiudendo il discorso qualificazione e tenendo aperto solo il duello a distanza con la capolista Cisano, sempre a +3.

Un risultato, dunque, di grande prestigio, con i piacentini che proveranno fino in fondo a conquistare la prima posizione (che garantisce un percorso più agevolato nei play off) e al contempo prepararsi al meglio per le grandi sfide che in ogni modo attenderanno la squadra di Botti.

In Brianza, tutto facile per la Canottieri Ongina (orfana dello squalificato Binaghi), sempre avanti in ognuno dei tre set disputati e in cattedra con una battuta pungente (7 ace) e con un attacco sfavillante (67 per cento di positività e soli 2 errori). Doppia cifra per il trio laterale Cardona (15 punti)-Caci (14)-Nasari (11). Sabato ultimo impegno casalingo (penultimo in assoluto) di regular season ospitando lo Scanzorosciate.

GRANAIO CONCOREZZO-CANOTTIERI ONGINA 0-3
(13-25, 16-25, 20-25)

GRANAIO CONCOREZZO: Vecchiato 6, Fumagalli 3, Lanzilotta 11, Pedretti 5, Milani 5, Pavan 3, Guglielmana (L) 1, Speziale. N.e.: Sicurello, Bianchini, Ravasi, Cirocco, Asnaghi (L). All.: Gervasoni

CANOTTIERI ONGINA: Nasari 11, Fall 8, Cardona 15, Caci 14, De Biasi 3, Parisi 3, Cerbo (L), Filipponi 1, Miranda 1, Bonola 2, Pazzoni. All.: Botti

ARBITRI: Andrea Bonomo e Dario Grossi

NOTE: Durata set: 20’, 21’, 22’ per un totale di 1 ora e 3 minuti di gioco
Granaio Concorezzo: battute sbagliate 7, ace 2, ricezione positiva 57% (perfetta 35%), attacco 41%, muri 6, errori 17

Canottieri Ongina: battute sbagliate 13, ace 7, ricezione positiva 67% (perfetta 58%), attacco 67%, muri 4, errori 14.

Foto di Annarita Zilli

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.