PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Occhiali e carciofi “abusivi”, sequestro della Municipale

Venditori abusivi di occhiali e ortaggi, intervento della Polizia Municipale in centro storico

Proseguono da parte della Polizia Municipale di Piacenza gli interventi contro l’abusivismo commerciale nelle zone del centro storico interessate dallo svolgimento del mercato settimanale.

L’esito dell’attività di controllo degli agenti, per l’occasione vestiti in borghese, posta in essere sabato mattina in via XX Settembre, piazza Cavalli e piazza Duomo, è stato il recupero e il sequestro amministrativo della merce esposta su alcuni banchetti nei pressi della scalinata della cattedrale da parte di alcuni venditori abusivi.

Quando è scattato il controllo della pattuglia, gli improvvisati venditori si sono dati alla fuga abbandonando parte della merce, in particolare occhiali e ortaggi, subito recuperata e sequestrata dagli agenti.

“L’operazione effettuata – sottolinea l’assessore alla Sicurezza urbana, Luca Zandonella – assume un valore particolare in relazione alla tutela dei principi della libera concorrenza e dell’equo commercio e alla salvaguardia della salute dei consumatori. A questo proposito, l’invito alla cittadinanza è quello di non acquistare prodotti ortofrutticoli o di altro genere di cui non sia chiara l’origine.

La tracciabilità degli alimenti è infatti un requisito essenziale per la tutela dei consumatori, perché attraverso una corretta informazione sugli ingredienti e sulla provenienza d’origine certifica i processi di produzione, trasformazione e distribuzione dei prodotti, garantendo quindi che il cibo sia salubre e non inquinato, contaminato o avariato”.

E aggiunge: “Stesso discorso vale per i generi non alimentari, come per esempio gli occhiali da sole. Comprare gli occhiali da sole con marchio contraffatto su una bancarella non è solo un problema di illegalità, ma anche una pessima idea che mette a rischio la vista.

Gli occhiali con marchio falso, prodotti per costare il meno possibile, il più delle volte montano infatti lenti di pessima qualità e senza i necessari filtri per i raggi solari”.

Conclude l’assessore Zandonella: “L’impiego della Polizia Locale in funzione anti-abusivismo per questa Amministrazione è fondamentale. La costanza dei controlli è molto importante e li intensificheremo ulteriormente, anche attraverso una serie di servizi mirati”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.