PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Ordigno” in viale Beverora, accertamenti sul liquido della provetta

Sono ancora in corso gli accertamenti della Digos di Piacenza sul presunto “ordigno” ritrovato nel pomeriggio del 2 aprile in viale Beverora, vicino alla scalinata che porta alla chiesa di San Giovanni in Canale. L’oggetto rudimentale, poi prelevato da uno specialista della Questura, è stato avvistato nel pomeriggio di Pasquetta da una cittadina, che ha subito avvisato le forze dell’ordine.

Si tratta di una bobina elettrica collegata tramite due fili a una provetta di circa 8-9 centimetri, contenente del liquido di colore rosso, su cui sono in corso verifiche per stabilirne la natura. Le indagini proseguono.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.