PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pedale Castellano, parte la nuova stagione

Sabato 14 aprile il Pedale Castellano ha ufficialmente varato la nuova stagione sportiva, presentando all’Hotel Rizzi di Castel San Giovanni, tutte le proprie forze, dai giovanissimi agli amatori.

Una società attiva dal 1982 nel mondo del ciclismo e che vede al timone anche quest’anno il presidente Stefano Magnani. “Siamo una realtà importante per questo territorio – ha sottolineato Magnani – e insieme a tanti collaboratori cerchiamo di avvicinare i piccoli, ma anche gli amatori, a questo sport. A guidarci è la passione. Senza questo elemento importante non si va da nessuna parte”.

La presentazione è avvenuta alla presenza degli assessori castellani Valentina Stragliati e Massimo Bollati che oltre a sottolineare l’importanza dello sport nella vita hanno parlato anche dell’impegno del Pedale Castellano per le attività svolte a sostegno della comunità. Un impegno anche da parte dell’amministrazione comunale che in questi anni ha trovato alla squadra di ciclismo una nuova sede nei locali della stazione ferroviaria.

E’ intervenuto anche il presidente provinciale della Federciclismo, Giovanni Cerioni, che ha voluto ricordare il valore del Pedale Castellano. “Faccio questa affermazione – ha detto Cerioni – perché sono i numeri a parlare: stiamo parlando di un gruppo sportivo che allena e alleva giovani promesse, che viene usato come esempio da tanti”. “Il mio augurio – ha continuato Cerioni, rivolgendosi ai più giovani – è che possiate ottenere il massimo. Non in termini di risultati ma che comunque possiate divertirvi”.

Il Pedale Castellano conta tra i suoi iscritti 18 giovanissimi, 4 esordienti e 2 allievi, mentre i cicloamatori sono una quarantina. Tra le gare che organizzerà nel 2018: il 13 maggio a Canneto Pavese, il 26 maggio a Rovescala (Pv), l’8 luglio a Pancarana (Pv) e il 29 luglio a Castel San Giovanni. Tra le attività anche la gestione della pista di MTB – per giovanissimi – “Marco Caliogna” a Canneto Pavese.

Tra le società amiche che collaborano con la formazione castellana, ci sono l’US Sarmatese e il Velo Sport Borgonovese, quest’ultimo impegnato nell’organizzazione delle varie edizioni passate della Piacenza Paracycling.
I componenti della società sono: Stefano Magnani (presidente), Eugenio Tosca e Luciano Spelta (vice), Fausto Zavattarelli, Simone Zavattarelli, Pier Luigi Fiocchi, Gianni Soldini, Giancarlo Moro e Andrea Daturi (consiglieri), Paolo Barattieri, Giuseppe Gannasi, Claudio Guggeri, Alice Tosca, Angela Magnani e Elena Franco (soci).

Prima di augurare l’in bocca al lupo a tutti gli atleti Magnani ha ringraziato tutti i membri dello staff e non ultimo gli sponsor “senza i quali non potremmo fare nulla”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.