PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Piacenza in trasferta ad Alessandria

Più informazioni su

ALESSANDRIA – PIACENZA 1-1 (in campo)

Gatto al 54′ Romero al 95′

Finisce al Moccagatta di Alessandria con i biancorossi che acciuffano il pari all’ultimo minuto di recupero con Romero che approfitta di un errore difensivo dei grigi e gli infila. Pari meritato dei biancorossi che hanno offerto una prova degna di nota.

A breve commento

La cronaca

Pareggio del Piacenza con Romero al 95′. L’attaccante neoentrato soffia la sfera a Giosa, servito male da Vannucchi e poi scavalca lo stesso portiere di casa

Concessi 5 minuti di recupero al Moccagatta

Clamoroso palo di Della Latta al 90′ che dal limite ha lasciato partire un tiro potentissimo. Fortunato Vannucchi che si ritrova la palla tra le mani

Ci prova il Piacenza con due occasioni in pochi minuti: il neoentrato Romero al 70′ di testa sfiora il palo. Al 75′ Di Molfetta serve Pesenti che da due passi alza di testa

Va in vantaggio l’Alessandria al 54′ con Gatto. Insistita azione di Nicco al limite dell’area, apertura a sinistra che premia l’inserimento di Gatto il quale con un bel diagonale segnaAl 60′ ancora un’occasione per i grigi con Bellazzini che scaglia un sinistro potente. Attento Fumagalli a respingere

Finito sullo 0 a 0 il primo tempo.

Al 44′ rigore fallito dai padroni di casa. Marconi si presenta sul dischetto ma coglie il palo interno e poi esce sul lato opposto della porta. Penalty concesso per atterramento di Belazzini da parte di De Cecco.

Ancora una chance per i biancorossi al 40′ con un colpo di testa di Pergreffi salvato da Marconi sulla porta.

Alla mezzora ritmi un poco più blandi al Moccagatta di Alessandria

Al 22′ tiro di Fischnaller leggermente deviato da Castellana e palla che stava per infilarsi proprio all’incrocio. Superlativo Fumagalli

Al 19′ Ancora pericoloso Di Molfetta con un cross giro. La palla arriva sul secondo palo e Celjak è costretto a salvarsi in calcio d’angolo

Piacenza partito con buon piglio

Al 4′ Corradi ruba la sfera a Nicco e lancia in profondità Pesenti il quale costringe Vannucchi agli straordinari

LA DIRETTA

LA PRESENTAZIONE – Posticipo di lusso per il Piacenza, che domenica 15 aprile (14.30) va ad Alessandria in casa di una delle formazioni più in forma di tutto il girone A.

I grigi sono infatti reduci da 23 risultati utili consecutivi tra Coppa e Campionato (serie utile incominciata proprio al Garilli a novembre) e sono ad un passo dalla vittoria in Coppa Italia con il ritorno fissato il 25 aprile e che potrebbe dare la qualificazione diretta la terzo turno dei play off indipendentemente dalla graduatoria finale in classifica.

La squadra di Marcolini sarà inevitabilmente distratta dal doppio impegno ravvicinato con la Viterbese e con tutta probabilità concederà qualcosa sotto il profilo fisico e mentale con un ampio turn over previsto

In casa piemontese assenti Cazzola e Russini a centrocampo mentre in difesa potrebbero marcare visita Blanchard e Giosa, in avanti Fischnaller e Chinellato partiranno dall’inizio con tutta probabilità per dare riposo a Sestu e Gonzalez, in mediana probabile Ranieri dall’inizio per Gazzi.

Franzini dovrà invece fronteggiare la grave assenza di Masciangelo, qualificato per due turni, al suo posto uno tra di Cecco e Mora sulla fascia con l’ipotesi dell’inversione di fascia per Castellana, per il resto scelte quasi obbligate e centrocampo con la triade Corradi, Della Latta e Segre dietro a Corazza-Pesenti e Di Molfetta.

Probabili formazioni

Alessandria (4-3-3) – Vannucchi (Pop), Celjak, Sciacca, Lovric (Piccolo), Barlocco, Nicco, Ranieri (Gazzi), Gatto, Fischnaller (Sestu), Chinellato, Bellazzini (Kadi)

Piacenza (4-3-3) – Fumagalli, Castellana, Silva, Pergreffi, Di Cecco (Mora), Segre, Della Latta, Corradi, Di Molfetta, Pesenti, Corazza.

 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.