PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Primo Maggio per la sicurezza sul lavoro. Le iniziative a Piacenza

La salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro è il tema della Festa dei Lavoratori di quest’anno promossa da Cgil, Cisl e Uil, che celebreranno il Primo Maggio con una serie di iniziative nelle piazze di tutta Italia.

Come luogo simbolo per la manifestazione nazionale è stata scelta città di Prato: “La rilevanza del tema, la rinnovata drammaticità dei dati sugli infortuni e le malattie professionali, le mancanze e i ritardi, a partire dall’assenza di una Strategia nazionale di prevenzione e dalle migliaia di aziende non in regola, – spiegano i sindacati – sono fattori evidenti di quanto ci sia necessità di porre il tema della tutela della salute e sicurezza al centro dell’attenzione del mondo del lavoro”.

PIACENZA – A Piacenza il programma prevede, dopo un omaggio al monumento ai caduti sul lavoro (via Caduti sul Lavoro), il tradizionale corteo che da Barriera Genova, accompagnato dalla Banda Ponchielli, arriverà in Piazza Cavalli. Qui è previsto il momento “Parole, Musica e Pensieri sul Lavoro”, a cura di Cgil, Cisl e Uil, con animazione e giochi per bambini e aperitivo finale.

MONTICELLI – In provincia il corteo si terrà a Monticelli, con concentramento in Piazza Matteotti e comizio nel giardino del Municipio del segretario provinciale della Uil Francesco Bighi.

GRAGNANO – Il Circolo del Movimento Cristiano Lavoratori e la parrocchia San Michele di Gragnano hanno programmato nella giornata di martedi 1 maggio, in occasione della festività di San Giuseppe Lavoratore patrono del mondo del lavoro, una celebrazione eucaristica alle ore 17 nella chiesa parrocchiale presieduta dal parroco Don Andrea Campisi. Alla fine della celebrazione verrà distribuito il messaggio diffuso dai Vescovi Italiani per la festa del patrono dei lavoratori “Lavoro Patto Sociale”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.