PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le Rubriche di PiacenzaSera.it - Rotary

Rotary Sant’Antonino e Mondo in Cammino uniti per Dubovylog

Gruppo Piacentino

(distretto 2050)

IL BLOG

Rotary Club Piacenza Sant´Antonino e Associazione Mondo in Cammino uniti per il progetto a Dubovylog

Importante serata istituzionale al Grande Albergo Roma di Piacenza per la sedicesima conviviale dell’anno Rotariano 2017/2018 contraddistinta da due importanti eventi: la finalizzazione del service per l’associazione Mondo in Cammino e la spillatura di due nuovi soci.

Il brillantissimo Presidente Corrado Celli in apertura ricorda che il Club ha aderito al service Interclub organizzato dal Rotary gruppo piacentino, in favore del reparto cure palliative dell’Ospedale Civile di Piacenza, dopodiché’ passa la parola alla dottoressa Alzeti della Associazione Mondo in Cammino.

La Dottoressa Roberta Alzeti, rappresentante dell’Associazione, ha aggiornato i soci sull’attività di doposcuola svolta nella cittadina di Dubovylog, contaminata dalle radiazioni del disastro nucleare di Chernobyl e dal cesio 137.

Lo scopo dell’associazione è infatti quello di fornire pasti puliti (non contaminati dalle radiazioni) ad una dozzina di bambini che si fermano al doposcuola ed altri che invece tornano a casa; sono figli di famiglie povere, che non avendo soldi per scappare dal disastro radioattivo necessariamente sono rimaste nelle loro case all’interno del villaggio respirando quell’aria infestata e nutrendosi dei prodotti dei campi altrettanto contaminati dalle radiazioni.

Il Cesio 137 è infatti un radio isotopo la cui resilienza nell’ambiente perdura per oltre trent’anni contaminando tutto, terreni, falde acquifere, boschi, prodotti della terra.

L’operato dell’Associazione Mondo in Cammino ha permesso all’ex casa della Cultura, ed attuale sede del doposcuola, di non essere demolito ed anzi ora sta diventando sede per altre attività di integrazione.

Un progetto quindi molto sentito e sostenuto dal dinamico Club Piacentino. Sul finire dell’interessante e commovente serata, la spillatura di due nuovi soci, rappresentanti del mondo dell’imprenditoria e delle libere professioni, che vanno ad integrare con passione ed entusiasmo la pattuglia dei soci del Club Rotary Piacenza Sant´Antonino. Si tratta di Gian Antonio Arduini e Cristina Carati. Benvenuti Gian Antonio e Cristina.

Con loro sono già 4 i nuovi soci nell´anno che sono entrati nel Club Piacentino mostrando una netta controtendenza rispetto alla media nazionale e non solo.

Nuove energie quindi, nuovi stimoli, nuove attività e nuovi service per un Club che guidato con buon senso ed autorevolezza dal Presidente Celli si dimostra e si conferma di grande attrattività ed un costante punto di riferimento.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.