PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

San Damiano, la proposta di Legambiente: “Un parco solare tematico”

Il circolo Legambiente di Piacenza e Legambiente Regionale Emilia Romagna avanzano una proposta di riconversione dell’Aeroporto militare di San Damiano alla Consultazione Pubblica indetta dall’Agenzia del Demanio via internet.

La proposta di Legambiente prevede l’istituzione nella zona operativa dell’Aeroporto di un “Parco Solare Tematico”, comprensivo – viene spiegato – “di un grande parco fotovoltaico, di un esteso parco naturale e dell’utilizzo degli edifici per funzioni museali, culturali, didattiche, tecnico scientifiche, formative attorno alla valorizzazione delle fonti energetiche rinnovabili ed innanzitutto dell’energia solare”.

“Il “Parco Solare Tematico”  – afferma Legambiente – costituisce una valida alternativa allo scalo aereo civile o commerciale, garantendo innegabili vantaggi sotto il profilo dell’impatto acustico, dell’inquinamento atmosferico e della tutela della biodiversità, nonché vantaggi sostanziali al bilancio e all’autonomia energetica nazionale, allo sviluppo del turismo e dell’occupazione locali, alla tutela dell’ambiente e del clima, alla promozione della cultura, della didattica e della ricerca scientifica nell’ambito delle fonti energetiche rinnovabili”.

La proposta sarà presentata nel dettaglio nel corso di una conferenza stampa giovedì nella sede di Legambiente di Piacenza. Durante la conferenza stampa Legambiente illustrerà alla stampa “le principali motivazioni che stanno alla base della proposta, nonché i vantaggi che ne deriveranno all’ambiente, al clima, alla cittadinanza e all’occupazione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.