PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il sentiero del Tidone e le sue stagioni, concorso fotografico

Al via il concorso fotografico sul Sentiero del Tidone promosso dal  Gruppo Fotografico Reparto Agitati Alta Sorveglianza di Calendasco (Piacenza) in collaborazione con l’associazione Sentiero del Tidone.

La nota stampa – Il Sentiero del Tidone è senza dubbio una delle nuove meraviglie del nostro territorio, quale miglior modo di metterlo in luce se non la fotografia? Per valorizzarne gli angoli migliori Il Gruppo Fotografico “Reparto agitati – Alta sorveglianza di Calendasco” in collaborazione con l’Associazione Sentiero del Tidone hanno indetto un concorso fotografico gratuito per immortalare le bellezze di questo percorso nelle diverse stagioni dell’anno.

Dalla primavera all’inverno si vedrà così mutare i colori e le atmosfere dei 69 km che costeggiano il Tidone dalla confluenza del Po fino alla sorgente, passando per la Diga del Molato: uno stimolo in più per percorrere il sentiero a piedi, in bici o a cavallo e gustarsi la varietà paesaggistica.

Il concorso si divide in due categorie: la prima prevede che le foto vengano caricate online sul sito www.repartoagitati.it, per un massimo di due foto a stagione; per la seconda categoria è possibile partecipare tramite Instagram con l’hashtag #sentieroagitato. In questo secondo caso non vi è un limite di fotografie. E’ previsto non sono un premio finale per ogni categoria, ma anche dei premi a sorpresa nelle varie stagioni che verrà comunicato sulla pagina Facebook del Reparto Agitati.

I vincitori del concorso verranno poi premiati nella serata conclusiva di dicembre, durante la quale sarà presente anche una mostra con gli scatti migliori.

“Come sempre la nostra associazione collabora con le altre realtà sul territorio – afferma Roberta Ugaglia, rappresentante del gruppo fotografico -, tra le nostre attività vi è anche quella di valorizzare il nostro territorio attraverso la fotografia. Abbiamo voluto realizzare le due categorie per dare anche un risvolto social, più immediato e più spontaneo, al concorso fotografico e quindi anche più coinvolgente”.

“Il sentiero coinvolge un’area della nostra provincia molto vasta – sostiene Daniele dell’associazione del Tidone -. In un contesto ambientare così eterogeneo gli appassionati di fotografia possono trovare tanti spunti per scattare bellissime fotografie. Siamo sicuri che questo contest coinvolgerà anche tanti amanti del trekking e della natura”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.