PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sicurezza urbana “la Regione rispetti le disposizioni di sua competenza”

Più informazioni su

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa a firma di Fabio Callori in qualità di membro del Consiglio Nazionale Anci a seguito dell’Incontro Commissione Sicurezza e Legalità convocato lo scorso  4 aprile.

La nota stampa – Nell’ambito dell’incontro Commissione Sicurezza e Legalità convocato da Anci lo scorso 4 aprile per dibattere in merito alla Legge 18 aprile 2017, nr. 48 “Disposizioni urgenti in materia di sicurezza delle città”, la norma individua, a carico delle Regioni, quattro temi sui quali occorre prioritariamente concentrare l’attenzione: lo scambio informativo tra la Polizia locale e le Forze di polizia presenti sul territorio per gli aspetti di interesse comune, presupposto basilare per lo sviluppo di efficaci politiche integrate di sicurezza; l’interconnessione, a livello territoriale, delle sale operative delle Forze di polizia; la regolamentazione dell’utilizzo in comune dei sistemi di sicurezza tecnologica finalizzati al controllo delle aree e delle attività soggette a rischio; l’aggiornamento professionale integrato per gli operatori della Polizia locale e delle Forze di polizia al fine della creazione di un bagaglio culturale professionale condiviso nei settori dove sono chiamati ad operare congiuntamente.

Alla luce di quanto sopra esposto, in qualità di Consigliere Nazionale Anci, ho sollecitato l’Associazione stessa perché si facesse portavoce presso l’Assessorato Regionale competente affinché l’Istituzione Regione rispetti le disposizioni di sua competenza contenute in tale normativa nell’ottica di prevenzione e contrasto della criminalità, con l’obiettivo di perfezionare le condizioni ambientali delle zone urbane più interessate dai fenomeni di degrado, di migliorare la qualità della vita nel territorio e di favorire l’inclusione sociale e la riqualificazione socio-culturale delle aree interessate.

Immediato e positivo il riscontro a firma del Presidente dell’Associazione che assicura l’attenzione di Anci Emilia Romagna verso i temi sollevati anche tramite un apposito gruppo di lavoro.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.