PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Storie di felini, il “gattolico” Vittorio Feltri ospite a Palazzo Galli VIDEO foto

Vittorio Feltri “gattolico praticante da sempre” ospite della Banca di Piacenza per parlare dei suoi amici felini.

Si è tenuto infatti a Palazzo Galli il primo di un ciclo di incontri sugli animali d’affezione.

La Banca di Piacenza è infatti il primo istituto di credito in Italia ad aver pensato ad un conto corrente bancario ad hoc per gli amici degli animali, il conto “Amici Fedeli”.

Vittorio Feltri

Ad introdurre il noto giornalista Pietro Boselli, vice direttore generale della Banca di Piacenza, che ha fatto accenno al conto corrente “Amici Fedeli” per poi sottolineare l’amore che Feltri nutre da sempre nei confronti degli animali, specie dei felini.

Lo stesso Feltri ha detto – alla folta platea intervenuta per ascoltarlo – che da bambino si era affezionato ad un gatto, battezzato “Vecio”, e da allora i gatti sono parte integrante della sua vita e ha sottolineato – tra le risate del pubblico – che trascorre più tempo con il suo attuale “gattone” di 11 chili, Ciccio Grigiotto, che con sua moglie, con la quale tra pochi mesi festeggerà il 50esimo di matrimonio.

Feltri non ha mancato di fare accenni alle sue trascorse esperienze come direttore di quotidiani e giornali – ricordando con affetto vari episodi successi nelle varie testate nei quali suoi collaboratori e giornalisti (e persino un’etologa) avevano il compito di trattare articoli su animali – il tutto con la tipica verve che lo contraddistingue riuscendo ad appassionare il pubblico il quale lo ha più volte interrotto con risate e applausi. (Stefano Pancini)

IL VIDEO

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.