PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Volley B2, ad Alseno arriva Pavidea

Più informazioni su

Al palazzetto di Alseno sabato 14 aprile, ore 21, Conad Alseno incontra Pavidea Ardavolley.

La partita di andata è stata epica, con match point annullati, emozioni a non finire e Fiorenzuola che uscì vincente dopo un incredibile 5°set.

Non fu una partita eccelsa a livello tecnico, ma divertì il folto pubblico presente sugli spalti e lanciò la squadra di Marini al comando della classifica, poi perso causa le sconfitte nella fase finale del girone d’andata con Busa, Ostiano e Olginate.

Ora la graduatoria dice di una Pavidea in terza posizione, ultima valida per la qualificazione ai playoff, che deve difendere 3 punti di vantaggio sull’Olginatese e ne accusa solamente 2 di distacco da Ostiano.

Alseno invece, dopo un ottimo girone di ritorno, si è tolta dalle zone calde della bassa classifica e ora può affrontare gli ultimi 4 incontri a mente libera, senza la paura di venire risucchiata in zona retrocessione.

Il successo di Gorgonzola delle gialloblu di Scaltriti è stato di una importanza capitale, contro una diretta rivale che ora ha più di un piede in serie C.

Alseno ha vissuto un’annata difficile, partita per essere protagonista ha dovuto registrare una serie di infortuni costringendola a lottare per posizioni non ipotizzabili a settembre, ma la società della Via Emilia è stata brava a portare dei correttivi nella rosa e risalire la china, presentandosi al derby di sabato 14 Aprile in ottime condizioni di forma e con tutte le titolari presenti, esclusa la lungodegente Amasanti.

Fiorenzuola è reduce da 7 vittorie consecutive e cercherà di allungare la striscia, pur consapevole delle difficoltà che incontrerà contro le cugine gialloblu. La squadra sta bene, si sta allenando in armonia e c’è voglia di raggiungere quei playoff sfuggiti per pochi punti negli ultimi anni.

Ci sarà tanta gente sugli spalti, l’adrenalina scorrerà a fiumi e sarà sicuramente un’altra splendida lotta sportiva tra due squadre che si rispettano e si temono vicendevolmente.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.