PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Volley B2, il Busa a caccia dei playoff ospita Ostiano

Più informazioni su

Si torna (finalmente) in campo: il Busa Trasporti BLS chiude l’ultima sosta della stagione e si prepara ad affrontare sabato (partita al via come di consueto alle 18 a Gossolengo) un’avversaria di primo livello come Ostiano. Lo fa con le buone risposte dell’allenamento congiunto con Offanengo della scorsa settimana e con la consapevolezza di capitan Chiara Scarabelli pronta a riprendere il cammino interrotto dopo la sofferta vittoria in trasferta sul campo di Senago.

«Questa pausa da una parte ci ha aiutato a fare il punto della situazione, dall’altra ci ha messo di fronte all’attuale situazione della classifica che ci dà poche possibilità di scelta – commenta la capitana Scarabelli – se vogliamo centrare l’obiettivo dei playoff dobbiamo farci su le maniche in queste partite: le prime tre sfide che ci aspettano sono molto, molto toste contro avversarie che hanno fatto grandi passi avanti». Non solo Ostiano ma anche Olginate (si giocherà ancora sul campo di casa di Gossolengo) e il ritorno del derby con Fiorenzuola. Un trittico davvero probante che deciderà il destino di una formazione ancora “indecisa” su quale finale scrivere per questo campionato di serie B2.

«La partita con Offanengo ci ha aiutato a riprendere un po’ di sicurezze insieme al lavoro in palestra che abbiamo portato avanti: nonostante le defezioni abbiamo trovato un buon livello di costanza. Dalla nostra stiamo lavorando e crescendo rispetto al momento storto che ci ha accompagnate nelle ultime settimane: dobbiamo pretendere il massimo da noi stesse con un gioco regolare, cercando di tirare fuori il meglio da ogni singola gara anche con una punta di entusiasmo che può sempre dare una mano».

Servirà davvero una punta di entusiasmo in più per affrontare un’avversaria che ha saputo scalare in sordina la classifica conquistando l’attuale secondo posto alle spalle di una Picco Lecco lanciatissima verso la promozione diretta in serie B1.

«Ostiano è sicuramente una squadra ben impostata che ci aveva dato molto fastidio all’andata. Ricordo ancora la partita quando avevamo guidato per i primi due set per poi calare clamorosamente e vincere l’ultimo parziale sugli ultimi palloni partendo da uno svantaggio importante. Una partita che all’inizio sembrava in discesa ma che si è trasformata in una salita molto tosta. Ostiano è senza dubbio una squadra ben guidata da un’allenatrice che sa come scovare e sfruttare i punti deboli: sarà una partita davvero molto tosta».

L’avversaria – CSV Ra.Ma. Ostiano è forse la sorpresa più importante dell’intero campionato. Una squadra indicata ad inizio stagione come forza di metà classifica che ha saputo imporsi partita dopo partita conquistando una posizione in graduatoria che potrebbe spalancare la porta dei playoff. La formazione guidata da coach Magri arriva all’appuntamento di sabato forte di 47 punti e di due allenamenti congiunti con Walcor Soresina e Volley Ospitaletto che hanno fornito buoni segnali.

Le cremonesi hanno costruito le loro fortune soprattutto al centro dove spicca sicuramente il nome della capitana Alessandra Feroldi. La sconfitta nell’ultima giornata di campionato con Olginate non ha scalfito la carica della squadra: il Busa Trasporti BLS visto all’andata rappresenta il minimo sindacale per ambire alla vittoria.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.