PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Volley B, il rush finale della Canottieri Ongina e delle rivali playoff

Quattro turni al termine, cinque squadre – di fatto – in ballo per cercare un traguardo di sicuro prestigio, accresciuto dalla difficoltà di un girone ad alta qualità che non ha certo tradito le attese della scorsa estate. Nel raggruppamento B di serie B maschile è partita la volata play off, che vede tra le protagoniste anche la Canottieri Ongina, attualmente seconda.

IL REGOLAMENTO – La bagarre interessa le prime due posizioni, che garantiscono l’accesso agli spareggi per la promozione in A2. Il primo posto è privilegiato, garantendo subito un match point contro la vincente del girone A (ora come ora Saronno), salvo poi avere eventualmente un’altra chance in caso di sconfitta nel primo turno. La seconda classificata del girone, invece, approdata nel percorso più lungo, dove serviranno tre turni da superare per poter festeggiare il salto in A2. In regular season, a parità di punti conterà il numero di vittorie, mentre i successivi parametri in caso di ulteriore parità saranno in primis il quoziente set e – caso limite – il quoziente punti.

LA SITUAZIONE – La classifica vede in testa Cisano con 60 punti (20 vittorie e 2 sconfitte), a +3 sulla Canottieri Ongina seconda a quota 57. I gialloneri piacentini hanno lo scoglio più duro sulla carta sabato, quando a Monticelli arriverà la Lorini Montichiari terza in classifica (54), poi il cammino dovrebbe essere in discesa. Discorso opposto – sempre sulla carta – per Cisano, che negli ultimi due turni se la vedrà con Montichiari (casa) e Montecchio (fuori). Per Montichiari, a – 3 dai gialloneri, da giocare gli scontri diretti contro Canottieri e Cisano, mentre al quarto posto appaiati a quota 50 punti ci sono Diavoli Rosa Brugherio e Sol Lucernari Montecchio, con la squadra di Durand che non ha più scontri diretti da disputare, sebbene non sia facile rimontare almeno sette lunghezze di ritardo in quattro partite.

IL DETTAGLIO:

Tipiesse Mokamore Cisano (60 punti, 20 vittorie e 2 sconfitte)
Quart’ultima giornata: Scanzorosciate (casa)
Terz’ultima giornata: Bluvolley Verona (trasferta)
Penultima giornata: Lorini Montichiari (casa)
Ultima giornata: Sol Lucernari Montecchio (trasferta)

Canottieri Ongina (57 punti, 20 vittorie e 2 sconfitte)
Quart’ultima giornata: Lorini Montichiari (casa)
Terz’ultima giornata: Granaio Concorezzo (trasferta)
Penultima giornata: Scanzorosciate (casa)
Ultima giornata: Volley Segrate 1978 (trasferta)

Lorini Montichiari (54 punti, 20 vittorie e 3 sconfitte)
Quart’ultima giornata: Canottieri Ongina (trasferta)
Terz’ultima giornata: Accenture Bocconi (casa)
Penultima giornata: Tipiesse Mokamore Cisano (trasferta)
Ultima giornata: Veneto Gas&Power Milano (casa)

Diavoli Rosa Brugherio (50 punti, 18 vittorie e 4 sconfitte)
Quart’ultima giornata: Accenture Bocconi (trasferta)
Terz’ultima giornata: Veneto Gas&Power Milano (casa)
Penultima giornata: Sopra Steria Bresso (trasferta)
Ultima giornata: Centerlift La Tecnica Cles (casa)

Sol Lucernari Montecchio (50 punti, 15 vittorie e 7 sconfitte):
Quart’ultima giornata: Bluvolley Verona (casa)
Terz’ultima giornata: Volley Segrate 1978 (trasferta)
Penultima giornata: Accenture Bocconi (trasferta)
Ultima giornata: Tipiesse Mokamore Cisano (casa).

Foto Annarita Zilli

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.