PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Web reputation, l’avvocato Sveva Antonini spiega come proteggerla

Mai come ai giorni nostri la reputazione di chi utilizza il web è messa a repentaglio anche dal minimo sbaglio. Sempre più spesso si sente parlare di giovani inesperti che non usano a dovere un qualsiasi sito web.

Proprio per questo, fra le mura del Grande Albergo Roma, il Rotary Club di Piacenza fa formazione: il 9 Aprile alle ore 22.00, l’avvocato Sveva Antonini parlerà di questi temi cosi attuali eppure così lontani dalla percezione comune. La conferenza illustrerà come difendere la propria Web Reputation, mai come oggi in pericolo da aggressioni esterne.

Al giorno d’oggi diventa essenziale ricorrere a tutti quegli strumenti disponibili per tutelarci dalla circolazione di notizie negative in rete. Il Diritto all’oblio, sul quale si è pronunciata la Corte di Giustizia Europea nel 2014 ed oggi oggetto dell’imminente Regolamento Privacy, è un diritto essenziale per tutelare la propria immagine. Soprattutto on-line, dove le informazioni una volta inserite rimangono per sempre e sono accessibili da chiunque. Ma come è possibile tutelarsi? Come si ottiene la cancellazione dei propri dati da internet? Come si può essere dimenticati dal web? A questo e altri quesiti risponderà l’avvocato e co-fondatrice di Tutela digitale, Sveva Antonini.

“Per questo tema la formazione è il primo punto da cui partire”, sostiene l’avvocato Antonini. “Troppo spesso gli utenti non sanno come difendersi da contenuti non veritieri, diffamazione o notizie datate che possono oscurare la reputazione di ognuno”. Grazie alla formazione è infatti possibile prendere coscienza dei confini che non possono e non devono essere superati. “Le aziende come Tutela digitale offrono protezione da questo genere di attacchi” continua l’avvocato Antonini, “si eliminano i contenuti negativi e si de-indicizza ciò che non si vuole far vedere. A quel punto comincia la risalita della reputazione nei motori di ricerca”.

Tutela digitale nasce nel 2017 in seno alla ispanica Red Points, specializzata nella eliminazione della pirateria e contraffazione dalla rete. Di stanza a Bologna, l’azienda è oggi una rinomata realtà nell’ambito della difesa della reputazione on-line, per i privati così come per i brand. (Nota stampa)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.