PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Debito pubblico cosa fare? Carlo Cottarelli ospite a Piacenza

Debito pubblico, cosa fare? Per rispondere a una delle domande più ricorrenti della politica degli ultimi anni (forse decenni) sarà ospite a Piacenza Carlo Cottarelli, già commissario per la revisione della spesa con il governo Letta.

Riforma fiscale, flat tax e dintorni, Iva cosa fare, sono gli argomenti del workshop – organizzato dall’Ordine provinciale dei dottori commercialisti in collaborazione con l’Osservatorio dei conti pubblici italiani – in programma il 15 maggio dalle ore 9 alle 12.45 nell’Aula Gasparini dell’Università Cattolica sede di Piacenza (via Emilia Parmense, 84).

Accanto Carlo Cottarelli, Direttore dell’Osservatorio dei conti pubblici dell’Università Cattolica, Olimpia Fontana, Ricercatrice del Centro studi sul federalismo (CSF), di Torino, e Mauro Peveri, Dottore Commercialista di Piacenza.

Il Programma:

Ore 9.00 REGISTRAZIONE PARTECIPANTI

Ore 9.15 SALUTI INIZIALI Marco Dallagiovanna, Presidente ODCEC di Piacenza, Anna Maria Fellegara, Preside della Facoltà di Economia e Giurisprudenza dell’Università Cattolica

Ore 9.30 INIZIO LAVORI

Ore 9.30 Carlo Cottarelli: debito pubblico, cosa fare

Ore 10.30 Olimpia Fontana: il modello di sviluppo europeo e il rispetto dei trattati

Ore 11.30 COFFEE BREAK

Ore 11.45 Mauro Peveri: riforma fiscale, flat tax e dintorni, proposta di riforma Iva, Notaio Carlo Brunetti: imposte indirette

Ore 12.30 DOMANDE E RISPOSTE

Ore 12.45 CHIUSURA LAVORI l’evento vale 4 crediti per la formazione professionale continua

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.