PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alla biblioteca di strada riparte l’appuntamento con i “Martedì d’estate”

Prenderà il via martedì 22 maggio, alla Biblioteca di strada nei giardini tra via Serravalle Libarna e via Tortona, il ciclo dei martedì d’estate “Semplicemente Infrangibili”, a cura dell’associazione 100×100 in Movimento che propone, per il quarto anno consecutivo, una serie di appuntamenti informativi sulla cultura della legalità e il contrasto alla criminalità di stampo mafioso.

La serata, dedicata alla memoria dei Caduti a Capaci nella strage terroristico mafiosa del 23 maggio 1992, si aprirà alle 21 con la donazione di testi tematici che andranno ad arricchire la sezione “Lotta alle mafie” inaugurata nel 2015 presso la Biblioteca di strada, lasciando quindi spazio all’annuncio dell’iniziativa “Lenzuola bianche a balconi e finestre”, attiva dal 2011.

Dopo la lettura delle biografie dei Caduti del 23 maggio 1992, e le testimonianze di Angelo Corbo e Giuseppe Costanza, sopravvissuti alla strage, verrà proiettato il docufilm “Falcone, Borsellino e gli altri” (durata 50 min), scritto da Salvo Palazzolo, Emilio Fabio Torsello, Diana Ligorio e realizzato dal giornalista Attilio Bolzoni in collaborazione con la società editoriale “42° parallelo”. Seguiranno la lettura della sentenza del processo trattativa Stato-mafia del 20 aprile 2018 e il dibattito con il pubblico presente.

Nel corso della serata, non mancheranno le bevande per rinfrescarsi e qualche piccola sorpresa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.