PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Assigeco Under 16 alle finali nazionali

Più informazioni su

L’Assigeco Under 16 Eccellenza non smette di stupire e dopo 45’ di battaglia si regala un sogno chiamato Finali Nazionali.

I lodigiano-piacentini si sono presentati a Cecina dopo aver sconfitto Brindisi allo spareggio ed avevano di fronte un girone all’apparenza proibitivo con Pallacanestro Varese (Lombardia 2), VL Pesaro (Marche 1) e Reyer Venezia (Veneto 3). L’Interzona è partita subito bene per i biancorossoblu che all’esordio hanno battuto Pesaro 78-58 grazie a un primo tempo ai limiti della perfezione (41-19 al 20’) e un secondo tutto cuore dove le triple di Matteo Ferro nel quarto periodo hanno ricacciato ogni tentativo di rimonta marchigiana.

Nella seconda partita l’Assigeco si è trovata di fronte la Reyer Venezia, vincitrice su Varese il primo giorno. Al termine di una gara tutta ad inseguire, i lodigiano-piacentini sono riusciti a tornare a meno quattro con palla in mano a un minuto dal termine, ma la rimonta si è infranta sul ferro e gli orogranata si sono aggiudicati partita e qualificazione, rimandando all’ultima giornata i sogni di gloria dell’Assigeco che per strappare il pass per Bassano del Grappa avrebbe dovuto battere la Pallacanestro Varese vittoriosa anch’essa con Pesaro.

Nella gara decisiva era Stipe Jelic, con due triple siderali, ad aprire le danze (6-2 al 3’), ma Varese è squadra solida e resta attaccata alla partita impattando a fine primo quarto (14-14 dopo 10’). Nel secondo periodo sono i ragazzi di coach Andrea Meneghin a scattare meglio dai blocchi e grazie a Librizzi e Virginio volano sul 30-22 a due minuti dall’intervallo lungo, con Bussolo e Valdonio che ricuciono parzialmente lo strappo e mandano le squadre a riposo sul punteggio di 30-27 Varese. Al rientro dagli spogliatoi è l’Assigeco a prendere in mano la gara con Jelic e un super Federico Valdonio che regala ai lodigiano-piacentini il vantaggio a fine terzo quarto (42-43 al 30’).

Nell’ultima frazione le due squadre si alternano al comando della partita con Filippa da una parte e Librizzi dall’altra a colpire dall’arco (50-50 al 35’), con l’Assigeco che sembra trovare la fuga giusta quando alla sirena finale mancano due giri di lancette. Varese, però, si dimostra ancora una volta squadra che non molla mai e trova la forza di impattare la partita arrivando ad avere con Librizzi la palla per vincere. Il tiro del numero 42 biancorosso, però, gira sul ferro ed esce rimandando il verdetto ai supplementari.

Nel prolungamento l’Assigeco trova una prima fuga firmata Jelic (61-66 al 43’), Varese torna a meno 1 grazie a Virginio e Librizzi (65-66 al 44’), ma negli ultimi novanta secondi è Capitan Andena a caricarsi sulle spalle la squadra e con un glaciale sei su sei dalla lunetta manda i lodigiano-piacentini in paradiso.

La partita finisce 73-69 e al suono della sirena esplode la gioia di ragazzi e staff tecnico per aver compiuto un’impresa assolutamente inimmaginabile solo qualche mese fa.

Questo il commento a qualificazione avvenuta di coach Andrea Locardi:“Sono profondamente orgoglioso di questo gruppo e l’ho detto ai ragazzi ieri sera, prima della partita con Varese. Il risultato di oggi è una fantastica ciliegina sulla torta di una stagione indimenticabile in cui siamo andati ben oltre le più rosee aspettative, entrando di diritto nelle migliori 16 squadre d’Italia.

Voglio ringraziare i miei fantastici ragazzi che non hanno mai mollato anche quando sembrava tutto finito, il mio staff che mi ha sopportato e supportato durante tutta la stagione con una menzione d’onore ad Andrea Pedroni che ha portato al gruppo il suo prezioso bagaglio d’esperienza e infine la Società che ci ha permesso di giocare Spareggio e Interzona nel migliore dei modi. Ora, dopo qualche giorno di meritato riposo, ci rimetteremo al lavoro per preparare al meglio l’appuntamento di Bassano, dove proveremo a ben figurare contro le migliori squadre italiane.”

Andrea Centenari
Ufficio Stampa
UCC ASSIGECO PIACENZA
www.uccassigecopiacenza.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.