PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Comprare casa, ecco quanto possono spendere i piacentini

Più informazioni su

Quanto possono spendere i piacentini per l’acquisto di un’abitazione? La risposta arriva dai dati forniti dall’Ufficio Studi del Gruppo Tecnocasa, che ha analizzato la disponibilità di spesa di chi acquista un immobile (il periodo di riferimento è gennaio 2018).

A Piacenza cresce quella per la fascia di spesa più “bassa”, con il 47,6% che può spendere fino a 119mila euro (più 2,4% rispetto rispetto al gennaio 2017); il 25,2% riesce invece a spingersi fino a 169mila euro (era il 26,5%) e il 16,3% fino a 249mila euro (stessa percentuale di un anno fa).

Restano sostanzialmente stabili invece i “Paperoni” che possono permettersi di spendere oltre 474mila euro per una casa (0,7%); continua invece il calo nella fascia tra i 250 e i 349mila euro, con una richiesta passata dal 9,4% all’8,2 per cento.

LA SITUAZIONE NAZIONALE – Nelle grandi città la maggiore concentrazione della richiesta è compresa nella fascia di spesa più bassa, fino a 119 mila € (27,2%). Segue il 24% che si concentra nella fascia di spesa compresa tra 120 e 169 mila € e il 22,0% in quella tra 170 e 249 mila €.

Rispetto alla media delle grandi città si discostano: Roma, dove la maggioranza delle richieste riguarda immobili dal valore compreso tra 250 e 349 mila € (24,3%); Firenze e Milano, con una maggiore concentrazione nella fascia compresa tra 170 e 249 mila €; Bari e Bologna, dove incide maggiormente la fascia di spesa compresa tra 120 e 169 mila € rispettivamente con il 28,3% ed il 34%.

Nelle altre grandi città, Genova, Napoli, Palermo, Torino e Verona, la maggior concentrazione è nella fascia di spesa inferiore a 120 mila €. Anche negli altri capoluoghi di regione, che non sono grandi città, si registra un aumento della percentuale di coloro che desiderano spendere fino a 120 mila €.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.