PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Confagricoltura Emilia Romagna, Bergamaschi nuova presidente. Vice il piacentino Rossi

Cambio ai vertici di Confagricoltura Emilia Romagna: Eugenia Bergamaschi succede a Gianni Tosi che ha guidato l’organizzazione degli imprenditori agricoli nell’ultimo triennio. La neo presidente di Confagricoltura Emilia Romagna è stata eletta stamane dall’assemblea dei delegati riunitasi a Bologna, che le ha conferito il mandato fino al 2021. «Ringrazio anzitutto Gianni Tosi per il lavoro svolto in tempi in cui non è certo facile fare impresa e sindacato» ha dichiarato fresca di nomina.

Imprenditrice modenese e presidente di Confagricoltura Modena dal 2011, Bergamaschi è titolare di una azienda a indirizzo cerealicolo; coltiva erba medica e grano, ma proviene da una famiglia di allevatori di suini, passione che non ha mai abbandonato e che l’ha portata più volte a rappresentare questo comparto anche nella vita pubblica e istituzionale.

«Le sfide future? Cercare di stare al passo coi tempi a fianco delle aziende che rappresentiamo, impegnando energie e risorse per un’agricoltura di qualità che sappia recuperare redditività nell’ambito di progetti di filiera sempre più orientati all’innovazione e all’export. Concorrere alla valorizzazione, in termini qualitativi e quantitativi, delle produzioni agricole del territorio che sono – ha ricordato la nuova presidente di Confagricoltura Emilia Romagna – la materia prima insostituibile delle nostre Dop e Igp».

Sarà affiancata dai vicepresidenti Claudio Canali, allevatore di suini in Romagna, che ha ricoperto lo stesso incarico nei due mandati precedenti, e «che rappresenta – dice Bergamaschi – la figura dell’agro-imprenditore di lungo corso da tempo impegnato nel sindacato agricolo», e Andrea Rossi «che incarna l’uomo vocato all’agri-business», già presidente dei Giovani industriali di Piacenza, con una azienda di circa 80 ettari di seminativi in parte convertiti a biologico, tra Polesine Zibello (Pr) e Villanova sull’Arda (Pc).

Congratulazioni a tutta la squadra che da oggi guiderà Confagricoltura Emilia Romagna” – commenta Filippo Gasparini, presidente di Confagricoltura Piacenza che con i delegati piacentini, tra cui la componente di Giunta nazionale Giovanna Parmigiani, ha preso parte all’elezione. “Confagricoltura Piacenza è orgogliosa di poter esprimere Andrea Rossi alla vicepresidenza.  Siamo soddisfatti per la scelta collegialmente espressa – conclude Gasparini –, sono certo che lavoreremo insieme sia sul territorio che raccordandoci con il livello regionale a sostegno dell’interesse delle imprese che rappresentiamo”.

Le congratulazioni dell’assessore Caselli – “Voglio esprimere anche a nome della Giunta regionale le mie più sincere congratulazioni e i migliori auguri di buon lavoro a Eugenia Bergamaschi per la sua elezione a presidente di Confagricoltura Emilia-Romagna”. Così l’assessore regionale all’Agricoltura, Simona Caselli, appena saputo della nomina dell’imprenditrice modenese ai vertici dell’organizzazione agricola regionale.

“Eugenia – conclude l’assessore – è un’imprenditrice di valore, sono certa che collaboreremo proficuamente per valorizzare la presenza femminile in agricoltura e per difendere gli interessi degli imprenditori agricoli dell’Emilia-Romagna, a partire dalla ferma opposizione agli annunciati tagli al budget della Pac per la prossima programmazione. Al suo predecessore, Gianni Tosi, va un sentito ringraziamento per il lavoro svolto e il prezioso contributo di idee che non è mai mancato”./G.Ma

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.