PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Confalonieri: “Berlusconi faccia atto di responsabilità, lasciamo governare quei due lì” foto

Non si è sottratto alle questioni di politica di più stringente attualità, come il tema della nascita di un nuovo governo, il presidente di Mediaset Fedele Confalonieri, ospite d’eccezione alla sede dell’Università Cattolica di Piacenza alla convention degli studenti del corso di Food Marketing. E lo ha fatto con la schiettezza che lo ha sempre contraddistinto.

Cosa ne pensa della formazione di un governo? “Aspettiamo, aspettiamo – risponde – penso che dovrebbero fare lavorare quei due lì (Salvini e Di Maio ndr), sono quelli che ne sanno di più. Vediamo se sono bravi risolvono i problemi, se non sono bravi si andrà un’altra volta al voto. Però adesso ci sono rischi grossi per il Paese. Le nuove elezioni subito sono un rischio grosso”.

E su un’eventuale passo indietro di Forza Italia e Berlusconi per far nascere un governo tra Lega e Movimento 5 Stelle, Confalonieri dice la sua così: “Non è che debba fare un passo indietro, farebbe una cosa molto responsabile. Ovviamente tenendo conto di quello che rappresenta, perchè Berlusconi rappresenta un mondo che forse è maggioritario in questo paese”.

“Tenete conto – aggiunge il presidente di Mediaset, rivolto a Lega e 5 Stelle – che certe cose che avete magnificato in campagna elettorale non si possono fare, come il reddito di cittadinanza, non si possono dare mille euro per tenere in spiaggia le persone tutto il giorno…”

Nella foto Fedele Confalonieri con la preside di Economia Anna Maria Fellegara, il sindaco Patrizia Barbieri e il professor Daniele Fornari.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.