PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Confermata la penalità al Piace. Sorpresa: anche il Pro condannato, -2 in classifica

E’ stato respinto dalla Corte d’Appello Federale il ricorso presentato dal Piacenza Calcio contro la penalizzazione di 2 punti in classifica e l’inibizione rispettivamente di 3 e 4 mesi per Massimo Leonardi e il presidente Marco Gatti (più un’ammenda di tremila euro) per la vicenda riguardante il ritardato versamento delle ritenute Irpef della mensilità di febbraio 2018.

La stessa Corte ha invece accolto il ricorso del Procuratore Federale contro il proscioglimento – per la stessa accusa – del Pro Piacenza: anche i rossoneri si vedono quindi penalizzati di 2 punti in graduatoria, ai quali si somma l’inibizione per 4 mesi nei confronti del presidente Alberto Burzoni e di 3 mesi per il responsabile amministrativo del club Giuseppina Spiaggi, oltre ad un’ammenda di 3mila euro.

La penalizzazione non cambia la classifica del Pro Piacenza, che resta comunque salvo: alla luce dei fatti decisivo si è rivelato il successo esterno di sabato contro la Lucchese.

Dopo il deferimento, lo ricordiamo, entrambe le società avevano diffuso un comunicato nel quale si parlava di “semplice errore di natura contabile” evidenziando “la completa buona fede”.

IL DISPOSITIVO CON LA SENTENZA

Foto propiacenza.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.