PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Euroacque “bella a metà”, pareggio con Settimo Torinese

Più informazioni su

Una vittoria ed una sconfitta per l’Euroacque baseball contro Settimo Torinese. Biancorossi ancora dai due volti, ordinati, cinici e sicuri in gara1 (vinta 2-0), abulici, distratti e remissivi in gara2 (persa 13-2).

GARA 1 – Alla mattina le squadre hanno regalato un match avvincente ed incerto, deciso dai due punti segnati dall’Euroacque al 3° ( singolo di Gambini mandato poi a casa base dal triplo di Henriquez il quale a sua volta poteva segnare grazie al singolo di Cetti). Il resto della partita è tutto di un Piacenza attento e concentrato, che non sbaglia nulla in difesa, che sa uscire da un paio di situazioni difficili e difende coi denti un margine minimo.

Peluso non è quello visto contro Vercelli ma ugualmente incisivo, che concede tre sole valide. Purtroppo deve rammaricarsi per il consueto numero eccessivo di basi concesse che nella circostanza comunque non arrecano danno. E poi va rimarcata la grande salvezza di un Macak capace di confermarsi ancora una volta su livelli eccellenti. Quando l’Euroacque gioca lascia intravvedere doti da squadra di rango ma purtroppo è ancora la continuità a latitare.

GARA 2 – In gara2 i numeri sono impietosi per l’Euroacque: 4 valide contro le 6 del mattino, 4 errori contro nessuno, dodici valide subite contro la metà nella prima partita. Un voltafaccia che fa grande il Settimo che senza strafare ottiene una larga vittoria. Il Piacenza esaurisce la sua verve al 1° inning quando incassa tre valide ed incappa in due errori piuttosto pesanti. Pronti via e 4-0 per gli ospiti che da quel momento non molleranno più la presa. Anzi incrementeranno via via il vantaggio affondando il colpo su di un Piacenza sempre più sulla difensiva anche perché nessuno dei quattro lanciatori avvicendati sembra in giornata di grazia.

Unico sprazzo degno di rilievo il sussulto al 5° attacco quando già il tabellone segna 6-0. Arrivano due punti, anche perché Settimo sbaglia qualcosa, e si porta un uomo in seconda con un solo out. Ma tutto si esaurisce sul più bello. Si arriverà in terza base solo all’ultimo attacco quando ormai tutto è compromesso. I risultati favorevoli dagli altri campi rilanciano i biancorossi in classifica con un terzo posto in nutrita compagnia. La graduatoria sorride anche se qualche rimpianto non manca.

GARA1SETTIMO (0-0-0-0-0-0-0-0-0) 0  PIACENZA (0-0-2-0-0-0-0-0-R) 2

Formazione: Henriquez ss, Minoia 3b, Cetti ec, Capra 1b, Hatma ric, Calderon es, Rossi D. 2b, Naccarella ed (Pinoia), Gambini dh. Lanciatori: Peluso (rl6 bv3 bb9 k8 pgl0), Macak (rl3 bv1 bb0 k2 pgl0).

GARA2SETTIMO (4-0-1-0-1-3-0-0-4) 13  PIACENZA (0-0-0-0-2-0-0-0-0) 2

Formazione: Henriquez ss, Minoia 3b, Cetti ec, Capra 1b, Hatma ric, Calderon es (Pinoia), Rossi D. 2b )Agosti), Imberti ed (Bosi), Gambini dh (Borlini). Lanciatori: Sanna L. (rl3 bv6 bb4 k0 pgl1), Molina (rl2.1 bv3 bb3 k1 pgl4), Scorsoglio (rl2.2 bv2 bb1 k1 pgl3). Lambri (rl1 bv1 bb2 k1 pgl1).

ALTRI RISULTATI: Piemonte Vercelli-Oltretorrente Parma 0-2 ( 1-8; 3-17 al 7°), Avigliana Bees-Milano 1-1 (7-4; 5-8), Junior Parma-Reggio Emilia 2-0 (10-0 all’8°; 10-6), Crocetta Parma-Poviglio 2-0 ( 13-2 al 7°; 15-3 al 7°).

CLASSIFICA: Crocetta 769 (13-10-3) Oltretorrente 714 (14-10-4), Settimo, Piacenza, Vercelli e Junior 538 (13-7-6), Milano 500 (14-7-7), Avigliana 462 (13-6-7), Reggio Emilia 429 (14-6-8), Poviglio 0 (14-0-14).

GIOVANILI, U14 SEMPRE IN TESTA MENTRE SPROFONDA L’U12 – Non perde colpi l’U14 dell’Euroacque che inizia il girone di ritorno nel migliore dei modi battendo in casa il Sannazzaro dè Burgondi (PV) per 16-4. I biancorossi si sono così presi la rivincita per la sconfitta patita all’andata che fino a questa momento resta anche l’unica subita in campionato. L’Euroacque ha dovuto rispondere ad un inizio veemente dei lombardi che a metà del 3° inning conducevano 4-1. Tre attacchi consecutivi con il massimo dei punti consentivano al Piacenza di rimontare e conquistare un largo successo.

Ben diversa la prestazione dell’U12, in grossa difficoltà sul diamante del Reggio Emilia. Partita a senso unico terminata 20-0 a favore dei padroni di casa.

SANNAZZARO  1-1-2-0-0      4                                                                                                                                 PIACENZA  1-0-5-5-5     16

Formazione: Berretta, Carbonaro,De Oleo, Fasser (Albasi), Staurenghi, Scrivani, Birca (Di Palma), Travaini F., Paraninfo (Rossetti).

PIACENZA 0-0-0-0-0     0                                                                                                                                                          REGGIO EMILIA 4-4-4-4-4   20

Formazione: D’Auria, Lovattini, Pancini, Riviera, Monticelli, Sidi, Gerardi, Agosti, Poggi (Varani).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.