PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le Rubriche di PiacenzaSera.it - UniCatt

Far rinascere l’Appennino, in Cattolica prove di gemellaggio

Più informazioni su

Lunedì prossimo 14 maggio una delegazione di studenti e docenti di Castelnuovo ne’ Monti (Reggio Emilia) si incontrerà in Cattolica con un gruppo di docenti della scuola superiore “Tramello” di Bobbio (Piacenza) con l’obiettivo di ragionare sul futuro del territorio che li accomuna: l’Appennino.

“Una cinquantina di studenti delle scuole superiori di Castelnovo ne’ Monti hanno aderito al progetto di Alternanza scuola lavoro che abbiamo promosso presso la facoltà di Economia e Giurisprudenza – spiega il promotore dell’iniziativa, prof. Paolo Rizzi -. Nell’ambito delle attività dell’Osservatorio dell’Appennino Reggiano, promosso dalla Camera di Commercio di Reggio Emilia dal 2010, il Laboratorio di Economia Locale dell’Università Cattolica di Piacenza ha proposto un’attività di ricerca con interviste per  analizzare l’attuale posizionamento del turismo nell’area montana, i principali punti di forza e debolezza e le progettualità in corso”.

“Questo lavoro ha fatto nascere tra i ragazzi la voglia di ragionare e di confrontarsi sul futuro del loro territorio. Un confronto in cui ci è sembrato utile coinvolgere anche gli insegnanti del Tramello di Bobbio, che incontreranno i loro colleghi dell’Appennino Reggiano per programmare una doppia visita in autunno (a Bobbio e a Castelnovo)”.

I ragazzi di Castelnuovo ne’ Monti avranno anche l’occasione alle 15 di visitare uno dei gioielli di Piacenza, il Collegio Alberoni.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.