PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gioco d’azzardo, ecco i comuni piacentini dove si vince di più MAPPA

Più informazioni su

Quanto giocano i piacentini? Quanto denaro si muove tra slot machines, gratta&vinci, superenalotto e scommesse?

E quali sono i comuni dove si vince di più?

La domanda se l’è fatta Infodata de “Il sole 24 ore” , chiedendo all’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli i dati relativi ai primi sei mesi del 2017. Periodo nel quale gli italiani hanno puntato oltre 37 miliardi di euro.

Le mappe sono consultabili online e offrono una panoramica della provincia di Piacenza.

Nel capoluogo ogni residente nel primo semestre dell’anno scorso ha puntato in media 1098 euro, ma il primato va a Castelvetro, dove la cifra pro capite arriva a 1339,85 euro, al terzo posto Borgonovo con 949 euro.

Notevole anche la raccolta di “puntate” e scommesse varie: nel comune di Piacenza nei 6 mesi presi in considerazione la cifra ha raggiunto i 112 milioni e 391mila euro.

ECCO LA MAPPA DELLA RACCOLTA

I territori colorati in azzurro sono quelli in cui la raccolta è inferiore alla media nazionale, pari a 610,3 euro pro capite. Quelli dipinti di arancione sono invece i comuni in cui è superiore. I due filtri Regione e Provincia permettono di zoomare su un territorio specifico, così da trovare più facilmente il comune al quale si è interessati.

Il giornale economico fornisce una precisazione. Questa cifra si riferisce alla raccolta, ovvero a tutti gli euro che vengono puntati. Ed è composta dalla spesa, ovvero dai soldi che gli italiani hanno effettivamente sborsato per giocare, e dalle vincite ripuntate. Un esempio può servire a chiarire: diciamo che si acquista un gratta&vinci da 1 euro, si gratta e si vince 1 euro. Si decide quindi di reinvestirlo in un altro tagliando, che però questa volta non è vincente. In un caso come questo, i contatori dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli segneranno 2 euro come raccolta (il costo dei due biglietti), 1 euro come spesa (la somma effettivamente uscita dal portafogli del giocatore) e 1 euro di vincita (per quanto sia stata reinvestita).

E le vincite? Se si prova a mettere questo dato sulla mappa, non si nota una grande differenza rispetto alla precedente

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.