PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Guida sotto l’effetto di alcol e sostanze, anche un 18enne nei guai

Proseguono nel territorio della Provincia di Piacenza i posti di controllo sperimentali finalizzati al contrasto del fenomeno della guida in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti o psicotrope, iniziati nel maggio del 2015 in diciannove Province italiane ed estesi, nel corso del tempo ad altre Province, tra cui, appunto, Piacenza.

Nella notte del 12 maggio, nel centro abitato di Piacenza e lungo la SS 45 in località La Verza, con orario mezzanotte – sei del mattino è stato, dunque, effettuato un dispositivo di controllo congiunto, che ha visto la partecipazione della Polizia Stradale, della Croce Rossa, del Personale Sanitario della Scuola allievi agenti di Piacenza e dei cinofili della Guardia di Finanza.

Sono state controllate complessivamente 78 persone, di cui 28 donne e 50 uomini.

A seguito dei controlli effettuati, sono stati denunciati per guida in stato di ebbrezza con l’aggravante di aver commesso il fatto in orario notturno, 5 persone: 4 uomini ed 1 donna tutti piacentini, mentre altre due persone, un uomo ed una donna anch’essi  piacentini, sono state sanzionate per guida in stato di ebbrezza.

Complessivamente sono state ritirate 8 patenti di guida.

Due i conducenti che, mostrando sintomi di alterazione psicofisica, sono stati sottoposti al test di screening preliminare per accertare l’eventuale assunzione di sostanze stupefacenti, uno di questi un diciottenne piacentino, è risultato positivo al test (cannabis ed anfetamine).

I controlli proseguiranno anche nel corso dei prossimi mesi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.