PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Intimano l’alt, ma accelera e scatta l’inseguimento. Alla guida un 14enne

Intimano l’alt ma accelera e scatta l’inseguimento, alla guida un 14enne.

Una pericolosa corsa avvenuta nella notte del 29 maggio, terminata fuori strada e che poteva avere conseguenze ben più gravi.

Fortunatamente nessuno dei cinque ragazzini a bordo è rimasto ferito.

Tutto è iniziato verso l’una a Borgonovo, quando una pattuglia dei carabinieri di Castel San Giovanni, nel corso di un controllo, ha intimato l’alt al conducente di una vettura che invece di fermarsi ha premuto il piede sull’acceleratore.

I militari si sono quindi lanciati nell’inseguimento che è proseguito per circa due chilometri, fin quando l‘auto ha sbandato, finendo fuori dalla carreggiata all’altezza di Bilegno.

Dal veicolo sono spuntati tre ragazzi che sono scappati nei campi, mentre altre due ragazze, probabilmente impaurite dall’accaduto, sono rimaste vicino all’auto.

Il tentativo di fuga è terminato poco dopo, quando i carabinieri li hanno rintracciati mentre si nascondevano in un bosco.

Si tratta di tre ragazzi di origine marocchina, due 17enni e un 14enne.

Dagli accertamenti condotti dalle forze dell’ordine è emerso che quest’ultimo, ovviamente sprovvisto di patente, aveva preso l’auto del padre e poi caricato il gruppo di amici per portarli a fare un giro.

I tre giovani sono stati denunciati per resistenza a pubblico ufficiale in concorso e il 14enne è stato anche sanzionato per guida senza patente, mentre il mezzo è stato posto sotto sequestro per 30 giorni. I cinque giovani sono stati poi riaccompagnati alle loro famiglie.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.