PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Kick boxing, Colla (C.E. Yama Arashi) vince anche in Turchia

Più informazioni su

Per il campione piacentino un altro successo nel prestigioso circuito World Series 2018

PIACENZA, 12 MAGGIO 2018 – Nuova “perla” di Davide Colla, talento della C.E. Yama Arashi che ha conquistato un’altra prestigiosa vittoria nella tappa turca del circuito Wako World Series 2018 di kick boxing. Ad Antalya, il portacolori piacentino ha sbarazzato la concorrenza in una manifestazione che vedeva al via oltre 2.400 atleti tra le varie categorie e specialità, oltre all’incognita legata al fatto di aver visto solo 200 atleti fin qui nelle gare europee, mentre gli oltre duemila asiatici hanno reso ancora più incerto, impegnativo e interessante il torneo.

Unico italiano in gara, Colla (già campione d’Europa e del Mondo in varie edizioni) ha saputo confermarsi anche al Turkish Open, dominando la categoria Senior fino ai 69 chilogrammi e bissando il successo anche nella categoria -74 chilogrammi. In precedenza, per Davide erano arrivati i successi nell’Athens Challenge di Atene (in febbraio) e nel Yokoso Dutch Open ad Amsterdam (Olanda).

“La trasferta in Turchia – racconta il portacolori della C.E. Yama Arashi – è stata molto interessante proprio perché completamente diversa da tutti i tornei a cui ho partecipato nel corso degli anni. C’erano centinaia di atleti mai visti prima, una location incredibilmente bella all’interno di un resort stupendo. Le vittorie conseguite e l’incredibile (per noi atleti di sport cosiddetti minori) richiesta di firmare autografi e scattare foto ricordo mi lasciano ottime sensazioni di questa gara”.
Colla è vicecampione del mondo nel limite dei 63 chilogrammi, ma sta combattendo nel World Series nella categoria 69 chilogrammi.

Perché? Lo abbiamo chiesto al maestro Gianfranco Rizzi. “Per Davide, che è in piena maturazione fisica, è sempre più difficile mantenere il proprio peso al di sotto dei 63 chilogrammi e per questa ragione stiamo testando il suo potenziale nella classe superiore. Dati i risultati strepitosi che sta ottenendo, abbiamo consapevolezza che nel 2019 possa esprimersi ai vertici anche in questa categoria, mentre per quanto riguarda la stagione in corso tenterà di riconfermarsi azzurro nella sua “division”. Per quanto riguarda, invece, le gratificazione ricevute da Davide in Turchia, si era capito fin dal primo combattimento che la straordinaria abilità nel calciare stava impressionando tutti gli asiatici che non l’avevano mai visto in azione. Sono molto felice per lui”.

Le vittorie conseguite in questa prima parte dell’anno hanno portato Davide Colla al vertice del ranking mondiale Wako, con grande margine sugli inseguitori. C’è anche un altro piacentino in testa alla classifica: si tratta di Devid Pintore, compagno d’allenamento di Colla. Questi risultati proiettano il team C.E. Yama Arashi tra i più importanti del movimento della kickboxing mondiale, che oggi conta oltre due milioni di atleti nel mondo.

Nelle foto, Davide Colla (C.E. Yama Arashi) vittorioso al Turkish Open

Ufficio stampa C.E. Yama Arashi

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.