PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Kosmo Pallanuoto, tutti i risultati del week end

Più informazioni su

I risultati del week end delle squadre della Kosmo Piacenza Pallanuoto

PROMOZIONE – La prima squadra della Kosmo gioca una buona partita contro Pavia ma i troppi errori in fase realizzativa non permettono di ottenere un risultato positivo che, visto il gioco espresso dalle due formazioni, era sicuramente alla portata. La linea verde, che mister Vadim, sta portando avanti nella seconda metà del campionato ha dato freschezza al gioco, ma inevitabilmente manca un po’ di esperienza. In proiezione futura la scelta è però sicuramente corretta.

Primo tempo di netta marca pavese con la squadra di casa che si porta sul 4 a 0 con i gol di Pioltini (2), Bonacina e Portesan. La Kosmo si sveglia sul finale di tempo e realizza con Colombi Giovanni il 4 a 1. Nel secondo tempo segnano ancora Bonacina per Pavia e Colombi G., su rigore, per la Kosmo. L’ottimo Gregori neutralizza un rigore di Pavia. Terzo tempo a favore della Kosmo, gran gol del solito Colombi G. e replica di Antolini per Pavia.

La Kosmo ha alcune nitide occasioni per accorciare ulteriormente, ma gli errori dei giocatori in calottina blu e la bravura di Avanzi mantengono il risultato sul 6 a 3. Allo scadere del tempo tiro dai due metri per i piacentini, Fox serve Mantovani che si libera abilmente all’altezza del secondo paolo ed insacca il 6 a 4.

Il quarto tempo è la sagra delle occasioni fallite, la Kosmo ha ben quattro occasioni in superiorità numerica ma non riesce a concretizzare neanche su rigore, bravo Avanzi che neutrlizza. Rigore anche per Pavia ma Gregori respinge. L’unico che riesce a segnare è Pioltini che fissa il risultato sul 7 a 4. Prossimo impegno per la Kosmo sabato prossimo in casa con lo Sport Management Atleti Lombardi.

PAVIA – KOSMO TRS: 7 – 4 (4-1/1-1/1-2/1-0)

PAVIA: Avanzi, Pioltini 3, Salamon, Pacchiarini, Bonacina A. 2, Portesan 1, Bonacina D., Rettani, Barbetta, Taggi, Antolini 1, Gaeta, Tarantola. All. Dallera

KOSMO TRS: Gregori, Fox, Silva, Mantovani 1, Faccini, Pennini, Raguseo, Asti, Lombardi, Colombi G. 3, Colombi M., Dodici, Potenza. All. Rojdestvenskyi

UNDER 17 – Il derby di Piacenza categoria Under 17 non tradisce le aspettative e alla Raffalda si assiste ad una bellissima partita, ottimamente preparata dai tecnici Rojdestvenskyi e Fresia e molto ben giocata dagli atleti in acqua. Favori del pronostico a favore della Piacenza Pallanuoto, che guida il girone, ma durante la partita la Kosmo se la gioca alla pari e, al termine del match, avrebbe ampiamente meritato il pareggio.

I primi due tempi son molto equilibrati, pressing alto della Kosmo e Piacenza che fatica ad esprimersi come è solita fare. Gol del vantaggio dei padroni di casa dopo 2’ e 36”: situazione di uomo in più ben sfruttata che libera al tiro Silva il cui tiro non lascia scampo a Kamara. La reazione di Piacenza si infrange sul muro della Kosmo e dove non arrivano i difensori ci pensa Bosi a blindare la porta. Il pareggio ospite arriva quasi allo scadere, è bravo Panelli a liberarsi a boa e a trafiggere Bosi con un abile pallonetto.

Inizia il secondo tempo e Fox con un gran tiro dalla distanza segna il 2 a 1. Pareggia Piacenza con un tiro velenoso di Clini e prima dello scadere un altro pallonetto di Panelli sancisce il sorpasso ospite, 2 a 3. Ad inizio terzo tempo Losi segna il 2 a 4. La Kosmo ha due situazioni di uomo in più ma non riesce a concretizzarle. Piacenza è più concreta e con Malvicini si porta sul 2 a 5. Fox accorcia con un gran tiro dai cinque metri che si infila all’incrocio per il 3 a 5. Ancora Panelli, vera spina nel fianco della difesa, riporta a più 3 Piacenza.

La partita è vibrante e con continui ribaltamenti di fronte e Silva si inventa un gran tiro che sbatte contro il palo prima di entrare in rete per il 4 a 6. A questo punto la Kosmo ha un passaggio a vuoto, non riesce a sfruttare due superiorità numeriche e lascia spazio ad altrettante controfughe della Piacenza che prima con Anceschi e poi con il solito Panelli allunga sul a 4 a 8. Il gol del 4 a 9 di Nani allo scadere sembra chiudere definitivamente il match.

Ma la Kosmo non si arrende e con grande grinta e determinazione gioca un quarto tempo da incorniciare. Una fulminea rovesciata di Dodici porta il punteggio sul 5 a 9. Uomo in più Kosmo e dopo articolato giro palla è ancora Dodici ad insaccare, 6 a 9. I padroni di casa ci credono e incitati dal pubblico premono sull’acceleratore. Rossetti è bravo a liberarsi a boa, fallo e rigore inevitabile. Silva non sente la pressione e batte Kamara, 7 a 9. Ancora Rossetti viene trattenuto mentre cerca di ribadire in gol un tiro respinto da Kamara. Nuovo rigore che lo stesso Rossetti trasforma per l’8 a 9. La Kosmo prova l’impresa, ma l’ultimo attacco si infrange sul muro ospite.

Per la Kosmo da sottolineare l’ottima prova di tutta la squadra, con Silva miglior realizzatore e Bosi che, a dispetto dei suoi quattordici anni, gioca con la sicurezza di un veterano. Bravi anche i ragazzi di mister Fresia che guadagnano i tre punti, con Panelli che si distingue in fase realizzativa e Nani che dimostra di essere giocatore già maturo per il salto di categoria. Prossimo impegno per i ragazzi di mister Vadim il 20 maggio contro Monza.

KOSMO TRS – PIACENZA PN: 8 – 9 (1-1/1-2/2-6/4-0)

KOSMO TRS: Bosi, Fox 2, Cocconi, Rossetti, Farina, Silva 4, Mantovani, Zancani, Croci, Barilati, Dodici 2, Campolunghi. All. Rojdestvenskyi

PIACENZA PN: Kamara, Clini 1, Moscatelli, Bertolini A., Losi 1, Casella, Nani 1, Anceschi 1, Malvicini 1, Bertolini C., Panelli 4, Zingali, Vincenzi. All. Fresia

UNDER 13 – A dispetto del risultato i “kosmoboys” giocano una buona partita, ma gli attacchi dei ragazzi in calottina bianca si infrangono sul muro eretto dall’ottimo portiere comasco Viola Brusa sicuramente la migliore in campo. Como parte forte nel primo tempo e dopo 1’ e 35” è avanti 3 a 0, segna tre volte Mengozzi. Replica Farina per i piacentini con un bel tiro che non lascia scampo al portiere ospite. Il gol dell’1 a 4 che chiude il parziale è ad opera di Stephenson.

Secondo tempo con la Kosmo che prova a rientrare in partita ma Brusa V. è insuperabile. Si registrano alcuni buoni interventi anche dell’estremo locale Cantarelli, che però nulla può sulle conclusioni di Mengozzi, Forni e Galdini. Terzo tempo sulla stessa falsa riga del primo, con gli attacchi dei padroni di casa che si infrangono sul muro lariano e Como che punisce inesorabile in controfuga. Segnano tre volte Alice Brusa, De Cono e Noschese. Il quarto tempo finisce in parità (2-2) grazie ai gol di Sacco e Farina per la Kosmo e di Stephenson e Riva per Como. Prossimo match per la Kosmo a Vigevano il 20 maggio.

UNDER 13

KOSMO TRS – COMO 3 – 14

KOSMO TRS: Cantarelli, Sacco, Maffi, Savi, Farina, Rossi L., Bellani, Bassani, Migliari, Rossi F., Beghi, Zermani, Ghisoni. All. Rojdestvenskyi

COMO: Brusa V., Riva G., De Cono, Noschese, Galdini, Cattaneo, Uriate, Mengozzi, Stephenson, Brusa A., Madonia, Forni. All. Fusi

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.