PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“La zona della stazione non è più sicura”. Manifestazione di Forza Nuova

Forza Nuova il prossimo 19 maggio scenderà in strada davanti alla stazione ferroviaria di Piacenza per una manifestazione.

“La zona della stazione – afferma Maurizio Callegari – non è più sicura. L’ennesimo episodio di violenza, avvenuto nella serata di ieri, ne è la riprova. Migliaia di clandestini gravitano attorno alle stazioni ferroviarie, rendendone dei luoghi pericolosi”.

“Mentre Gentiloni auspica l’arrivo di nuovi profughi – prosegue Callegari – , Forza Nuova propone l’unica soluzione al business dell’immigrazione: il rimpatrio.  Rimpatrio immediato per i 600.000 clandestini presenti sul territorio nazionale nonché delle migliaia che orbitano per Piacenza”.

“Nessun governo risolverà la questione immigrazione se non con massicce sanatorie, tradendo ancora una volta le aspettative del nostro popolo”.

“DEGRADO ALLA FARNESIANA” – Forza Nuova Piacenza evidenzia anche la situazione al quartiere Farnesiana “dove, – affermano – da troppo tempo, si registra un degrado urbano degno di una amministrazione incapace”.

“Alberi abbandonati e mai potati che diventano un pericolo pubblico – dice il coordinatore provinciale Silvia Bellazzini – soprattutto se si aggiunge che, nelle vicinanze, c’è uno sportello bancario facile bersaglio per malintenzionati. Prima che capitino spiacevoli episodi chiediamo l’intervento dell’amministrazione nella riqualificazione del quartiere, proponendo, inoltre, l’aggiunta di un impianto di illuminazione che potrebbe fungere da deterrente per i delinquenti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.