PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

In Municipio la delegazione di Zavidovici: “Solida amicizia tra Piacenza e la Bosnia Erzegovina” foto

Più informazioni su

Il vicesindaco Elena Baio ha ricevuto venerdì in Municipio il sindaco della città bosniaca di Zavidovici, Hasim Mujanovic, unitamente al suo staff di collaboratori e ai rappresentanti dell’associazione “Bosnia Erzegovina Oltre i Confini”, guidati dal presidente Medaga Hodzic. Una visita istituzionale che ha anticipato l’esibizione nella Sala degli Arazzi del Collegio Alberoni del gruppo folcloristico Kud – Krivaja.

“L’incontro odierno – sottolinea l’assessore Baio – è stato occasione per ribadire l’esistenza di solide relazioni di amicizia tra Piacenza e la Bosnia Erzegovina, come testimoniano i tanti progetti umanitari, di scambio scolastico e culturale in atto, nonché le reciproche dichiarazioni di intenti tra i sindaci della nostra città e di Sarajevo per un possibile gemellaggio, anche grazie all’interessamento dell’onorevole Marco Bergonzi”.

“Del resto – rimarca il vicesindaco – la comunità bosniaca sul nostro territorio è numerosa e radicata, come testimonia anche il fatto che Piacenza sia sede italiana dell’Associazione nazionale dei Bosniaci. Un percorso di integrazione e reciproca conoscenza in cui ha avuto un ruolo importante l’associazione Bosnia Erzegovina Oltre i Confini, che ho ringraziato anche in questa circostanza per il suo impegno in tal senso”.

Ad accompagnare il primo cittadino di Zavidovici, oggi erano presenti il segretario Izet Basic, il consigliere per l’Economia Dzraldina Milicevic, il consigliere per le Relazioni con il pubblico Nermin Osmic e l’addetto stampa Jasmin Cosic, mentre Bosnia Erzegovina Oltre i Confini era rappresentata anche dalla segretaria Antonela Jelec e dal componente dell’associazione Ferid Sibonjic.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.