PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pettorine della minimaratona Pedibus, scelti i vincitori. Il 23 maggio la premiazione foto

Si sono concluse nella sala Dordoni dell’Ufficio Sport comunale, le operazioni di voto della giuria che ha valutato le pettorine personalizzate dai bambini partecipanti all’edizione 2018 della mini-maratona Pedibus for Unicef. La premiazione dei vincitori si terrà mercoledì 23 maggio alle 10.30, presso l’Auditorium Santa Margherita.

La commissione era composta dagli assessori all’Ambiente e alle Politiche Scolastiche, Paolo Mancioppi ed Erika Opizzi, dagli organizzatori della Placentia Half Marathon Alessandro Confalonieri e Pietro Perotti, dal vicequestore vicario Elisa Mei e dalla direttrice della Scuola Allievi Agenti di Polizia Paola Capozzi, dalla presidente del Comitato provinciale Unicef Lidia Pastorini, da Alberto Dosi in rappresentanza della Fondazione di Piacenza e Vigevano, nonché dalla coordinatrice del Ceas Infoambiente Comunale Alessandra Bonomini, la referente dell’Ufficio Sport Donatella Repetti, volontari Unicef, rappresentanti dell’Ufficio Scolastico Territoriale e di Uisp.

I 1377 bambini partecipanti all’evento erano stati invitati a seguire la propria creatività decorando, in classe, la propria pettorina con disegni e slogan, per indossarla poi durante il percorso dedicato al tema “Siamo nati per camminare – I (r)umori della città”, in adesione all’omonima campagna regionale cui Infoambiente collabora come partner di progetto. In occasione della cerimonia conclusiva, grazie al contributo della Fondazione di Piacenza e Vigevano saranno premiati, oltre agli autori delle pettorine più suggestive, il plesso scolastico, l’istituto e la classe con il maggior numero di partecipanti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.