PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Piacenza, con il Livorno pareggio che vale l’ottavo posto TOP e FLOP

Più informazioni su

Pareggio doveva essere e pareggio è stato tra Piacenza e Livorno; una divisione della posta che accontenta entrambe le formazioni e permette ai biancorossi di conservare l’ottava posizione con il vantaggio del fattore campo nel primo turno dei playoff contro la sempre temibile Giana Erminio.

I TOP

ANTHONY TAUGOURDEAU – Tornato a sorpresa in campo dopo uno stop di quasi due mesi, il francese piazza assist interessanti. Pregevole la palla per il 2-1 di Corazza, si vede che ancora la gamba non è quella dei giorni migliori, ma da qui sino al termine può essere molto utile.

JACOPO SEGRE – Corre anche per i compagni, tiene testa al centrocampo labronico confermando un momento di forma importante. Ormai non è più una sorpresa ma una piacevole realtà, non sarà facile toglierlo dall’undici titolare.

MASSIMILIANO PESENTI – Segna una rete di pregevole fattura dopo una bella azione corale, è sempre presente in area di rigore dando vivacità alla manovra offensiva. Ora che fisicamente è a posto sta dimostrando tutto il suo potenziale.

I FLOP

MATTIA LANZANO – Nulla può sulla conclusione di Vantaggiato dello 0-1, ma tuttavia appare decisamente colpevole sul tiro alla distanza dell’1-2 nel quale parte colpevolmente in ritardo su un una parabola angolata ma non irresistibile.

L’ULTIMA MEZZ’ORA – Il risultato era determinante cosi come era importane mantenere energie in vista degli imminenti play-off, ma la parte finale dopo il 2-2 ha fatto storcere il naso a qualche tifoso che forse si aspettava un finale differente.

CHRISTIAN MORA – Un peccato aver macchiato una buona prestazione con l’errato passaggio che ha consegnato a Murilo la palla per Vantaggiato del vantaggio. Sino a quel punto era piaciuto in fase di impostazione e di corsa.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.