PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Protocolli antimafia, il prefetto “Economia sia volano di legalità” foto

Rinnovati nel palazzo della Prefettura di Piacenza i protocolli di legalità antimafia nel settore degli appalti di lavori pubblici, sottoscritti dal Prefetto di Piacenza Maurizio Falco e dal Presidente della Provincia Francesco Rolleri, insieme ai Sindaci dei Comuni di Agazzano, Gazzola, Gragnano Trebbiense e Piozzano.

I protocolli hanno una validità di 5 anni, e vedono i Comuni impegnati in una importante azione di presidio della legalità del territorio, a beneficio di tutti i cittadini.

Presenti all’incontro anche i rappresentanti delle forze dell’ordine: il questore Pietro Ostuni, il comandante provinciale dei carabinieri Corrado Scattaretico, e il comandante della Guardia di Finanza Daniele Sanapo.

Come è stato sottolineato durante l’incontro, la criminalità organizzata ha cambiato veste e, anche se Piacenza continua ad essere una realtà tranquilla, l’attenzione deve restare alta.

“L’economia deve essere volano di legalità” ha detto il prefetto Falco, ricordando la recente inaugurazione, con don Luigi Ciotti dell’associazione Libera, di una capannone sequestrato alla mafia e restituito alla comunità di Calendasco.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.