PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pugni a vetrina e carrelli, poi colpisce i carabinieri. Arrestato

Più informazioni su

Pugni a vetrina e carrelli di un supermercato di Roveleto di Cadeo (Piacenza) e poi ai carabinieri. Si è concluso con un arresto per resistenza e violenza a pubblico ufficiale, danneggiamento e porto abusivo di coltello la giornata di un 19enne del Ciad, fermato il 1 maggio dai militari del Radiomobile.

Il giovane, ubriaco, stazionava davanti all’ingresso del market quando ha iniziato a dare in escandescenze, prima prendendo a calci e pugni i carrelli e poi la vetrina del negozio, rimasta danneggiata. Sul posto sono intervenute le forze dell’ordine, ma il giovane si è avventato anche contro di loro, causando a due operatori delle lievi lesioni, giudicate guaribili in sette giorni.

Una volta bloccato, il 19enne è stato condotto in caserma e nella perquisizione personale è stato trovato in possesso di un coltello lungo 22 centimetri (manico compreso). Lo straniero, irregolare, senza fissa dimora e con precedenti per violenza a pubblico ufficiale, sarà processato per direttissima.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da AMX

    Processato per direttissima e immediatamente rimesso in libertà con un bel “prego, vada pure”. Del resto le preziose risorse devono pur pagarci le pensioni…