PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Stefano Rossini sarà ancora l’allenatore della Vigor Carpaneto

Vigor Carpaneto 1922 e mister Stefano Rossini, avanti insieme. Nel tardo pomeriggio di martedì la società biancazzurra ha confermato ufficialmente il tecnico subentrato in corsa ad Alberto Mantelli nella prima storica avventura in serie D e culminata con la salvezza diretta centrata con una giornata di anticipo.

“Sono molto contento – le parole del presidente Giuseppe Rossetti – nel nostro intento c’è sempre stata la volontà di dare continuità al lavoro svolto e dopo un paio di colloqui siamo arrivati all’accordo con Rossini per proseguire. Ora ci concentreremo sullo staff tecnico e sul direttore sportivo per poi passare alle conferme dei ragazzi: mi auguro ci siano tutti i presupposti per pianificare bene la stagione”.

“Ci ho pensato tanto – spiega mister Rossini – era giusto riflettere e ho deciso di continuare, valutando tutti i presupposti; tra questi, ha avuto un peso importante la volontà di portare avanti il lavoro fatto in questa stagione. Ora ci sarà la possibilità – rispetto all’anno scorso – di programmare tutto dall’inizio e non di adattarsi strada facendo. Per me è stata un’annata molto importante, dove mi sono trovato bene con tutti. Credo che sia stata una salvezza ottenuta attraverso il gioco e questo per un allenatore è gratificante. Dobbiamo lavorare molto sulla mentalità”.

Per l’ex terzino di serie A, dunque, si prospetta una nuova annata al timone della Vigor, la prima dall’inizio dopo aver cominciato l’avventura alla settima giornata d’andata con la trasferta a Sansepolcro. Da lì in avanti, per il Carpaneto 39 dei 45 punti complessivi che hanno portato al mantenimento della categoria.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.