PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

In tasca “erba” e 2mila euro, “me li hanno regalati”. Ma scatta l’arresto

In tasca ha oltre 2mila euro in contanti, a suo dire frutto della generosità dei parenti, ma scattano le manette per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

È l’esito di un intervento delle volanti eseguito nel pomeriggio dell’11 maggio ai giardini di via Santa Franca a Piacenza, dove gli agenti hanno controllato un 19enne albanese, residente in città. regolare e con un precedente per estorsione.

Il giovane è parso agitato e poco dopo ha consegnato spontaneamente agli agenti circa 3 grammi di marijuana, di cui era in possesso. Gli accertamenti sono però proseguiti e dal portafoglio del ragazzo sono spuntati 2mila e 50 euro in contanti, in banconote di vario taglio (nella foto).

Una somma ingente che il 19enne avrebbe giustificato dichiarando prima che glieli aveva regalati la nonna e poi invece il fratello; una spiegazione che non ha convinto gli operatori, che nel suo smartphone hanno rinvenuto diverse foto che ritraggono marijuana e mazzette di banconote.

Sulla base degli elementi raccolti la polizia ha proceduto ad arrestare il giovane che oggi comparirà in tribunale per il processo per direttissima.

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.