PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Volley B, la Canottieri Ongina insegue fino all’ultimo il primo posto

Più informazioni su

Tre punti per sperare fino all’ultimo nel primo posto, consapevoli che comunque all’orizzonte ci sarà lo stimolante e prestigioso viaggio nei play off, per il secondo anno consecutivo.

Sabato alle 18 la Canottieri Ongina chiuderà l’avventura nel girone B di serie B maschile giocando sul campo del Volley Segrate 1978 prima di tuffarsi nella post-season. Per i gialloneri, secondi in classifica a quota 66 punti (23 vittorie e 2 sconfitte), un match rilevante per provare a strappare in extremis la vetta a Cisano, che ha un punto in più ma anche una vittoria in meno, oltre a dover andare sul temibile campo di Montecchio.

Com’è noto, per la prima classificata c’è un percorso più agevole nei play off, mentre viceversa per la seconda inizierebbe un cammino più tortuoso verso la serie A2. Per la Canottieri Ongina, l’obiettivo è far tre punti contro i giovani milanesi e sperare almeno in un tie break di Cisano, visto che l’arrivo a pari punti premierebbe Cardona e compagni per il maggior numero di vittorie.

In casa piacentina, a fare il punto della situazione è il martello Sandro Caci, già protagonista della cavalcata trionfale della scorsa stagione culminata con la promozione in A2 e la successiva rinuncia.

Quanto credete ancora al primo posto?
“Ci crediamo fino alla fine, manca una sola partita. Sulla carta, l’impegno più difficile è quello che attende Cisano, anche se noi dovremo stare attenti a Segrate, una squadra giovane da non sottovalutare, cresciuta nell’arco dell’anno e che come tutti vorrà chiudere bene davanti al proprio pubblico. Noi, però, non abbiamo alternative: dobbiamo conquistare il bottino pieno e poi vedere cosa succede”.

In ogni modo, per la Canottieri Ongina ci saranno i play off, traguardo prestigioso e mai scontato.
“Anche quest’anno siamo riusciti a raggiungere questo obiettivo e speriamo di ripetere il percorso della scorsa stagione. I play off saranno un campionato a parte, non è stato facile arrivarci, anche perché il nostro girone era molto equilibrato e con cinque squadre in lotta fino a un paio di giornate dal termine”.

GLI ARBITRI – A dirigere l’incontro tra Volley Segrate 1978 e Canottieri Ongina saranno il primo arbitro Giulia Gallazzi e il secondo arbitro Miriam Lunardi.

IL TURNO – Questo il programma dell’ultima giornata di serie B maschile girone B: Sol Lucernari Montecchio-Tipiesse Mokamore Cisano, Granaio Concorezzo-Accenture Bocconi, Scanzorosciate-Polisportiva Cornedo, Lorini Montichiari-Veneto Gas&Power Milano, Volley Segrate 1978-Canottieri Ongina, Diavoli Rosa Brugherio-Centerlift La Tecnica Cles, Bluvolley Verona-Sopra Steria Bresso.

LA CLASSIFICA – Tipiesse Mokamore Cisano 67, Canottieri Ongina 66, Lorini Montichiari, Diavoli Rosa Brugherio 59, Sol Lucernari Montecchio 58, Bluvolley Verona 39, Veneto Gas&Power Milano 33, Sopra Steria Bresso 32, Granaio Concorezzo 29, Scanzorosciate, Volley Segrate 1978 26, Centerlift La Tecnica Cles 17, Polisportiva Cornedo 8, Accenture Bocconi 6.

Foto di Annarita Zilli

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.