PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Volley B2, Scarabelli resta per la quinta stagione con la Busa Trasporti

Dalla Prima Divisione alla serie B2 di volley, una delle poche categorie che mancavano all’appello nel suo palmares. Capitana dentro e fuori dal campo, Chiara Scarabelli è stata tra le protagoniste dell’ultima stagione del Busa Trasporti BLS ed è la prima giocatrice della squadra ad aver confermato la sua presenza nella rosa del campionato 2018/19.

Un tassello importante nel puzzle che sarà composto dal DS Stefano Mazzari e che segue il rinnovo di coach Cornalba, arrivato la scorsa settimana. Due le motivazioni che hanno spinto la schiacciatrice piacentina a restare a Gossolengo in vista del secondo campionato di B2: l’affinità con la visione della dirigenza sul bilancio della passata stagione e gli stimoli in vista della prossima.

“Quello appena trascorso è stato il mio quinto anno (se si considera anche l’esperienza sulla panchina dell’under 14, NdR) nel Mio Volley – racconta Chiara – Sono molto contenta perché mi sono incontrata con Maurizio (Beccari, presidente della Polisportiva Gossolengo) ed il suo bilancio della stagione è stato molto simile al mio: quando si vuole lavorare insieme penso sia importante avere una visione concorde. Il secondo aspetto legato al mio rinnovo è dato da una serie di obiettivi che sono allettanti e forse ancora più stimolanti di quelli che hanno governato il nostro inizio stagione di quest’anno”.

Firmato il rinnovo, anche Chiara Scarabelli non può che tornare sulla stagione appena conclusa per fornire il suo personale bilancio sportivo.

“Un bilancio di squadra sicuramente positivo: a fronte di infortuni e scivoloni vari, siamo riuscite a lavorare ancora meglio e ad unirci ancora di più come gruppo e risalire da una situazione che era diventata molto grigia. Al di là di non avere portato avanti la pratica playoff siamo comunque molto contente di esserci arrivate: dalla prima posizione in classifica ai mesi infernali di febbraio e marzo possiamo soltanto essere contenti di questa risalita”.

Una “risalita” propiziata anche dallo spirito di Chiara, che punta sempre a dare il meglio in ogni contesto. “A livello personale il mio bilancio è molto positivo: sono riuscita a portare avanti una stagione in una categoria che non avevo mai incontrato. Da quattro anni a questa parte ho sempre voluto fare piccoli passi e la cosa mi ha dato ragione perché tatticamente e tecnicamente mi sono trovato in un campionato dove mi sono divertita. Mi sono trovata bene con le mie compagne, la società ha pochi eguali e quindi ho voluto rinnovare il mio rapporto con il Mio Volley perché penso ne valga davvero la pena. A Gossolengo ormai mi sento a casa”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.