PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Volley B2, si ferma ai quarti il cammino play off del Busa Trasporti

Più informazioni su

Il lungo cammino del Busa Trasporti BLS Gossolengo si ferma ai quarti di finale playoff. Un grande risultato per una formazione piena zeppa di giocatrici esordienti in categoria che soltanto un anno fa stava festeggiando la vittoria del campionato di serie C.

Dopo l’infortunio patito dalla centrale Jovana Nedeljkovic in Gara 2, la coperta biancoverde si fa ancora più corta con solo due giocatrici di ruolo – Giulia Maini e Eleonora Fava – a disposizione di coach Cornalba per la partita decisiva sul campo di Riva del Garda. Il Pallavolo C9 vuole a tutti i costi superare i quarti e lasciarsi alle spalle la serata storta di Gossolengo: lo mette in chiaro fin dai primi scambi (8-3) con il Busa BLS chiamato all’inseguimento (16-11). È il finale a ribaltare le sorti del set: Scarabelli e compagne riescono prima ad agguantare le padrone di casa (21-21) e poi a trovare gli attacchi giusti per chiudere il parziale sullo score di 22-25.

Dopo la rimonta subita negli ultimi scambi del primo set, le rivane reagiscono con veemenza e determinazione (13-7) tenendo a distanza di sicurezza le biancoverdi. Non si ripete il finale del parziale precedente: 25-16 e conto set che torna in parità. Il punto di svolta si registra nel terzo parziale: entrambi i sestetti non lasciano nulla di intentato dando vita ad una lotta punto a punto con il Busa Trasporti BLS che prova a scappare (11-14) ma si fa raggiungere e superare dalle ragazze del Pregis (18-16) che conquistano e capitalizzano al meglio la prima palla set a disposizione.

Il “due a uno” segna definitivamente la partita. Nel quarto set il servizio delle rivane si fa ancora più efficace e manda in crisi la ricezione biancoverde con le attaccanti del Busa BLS che faticano a rendersi efficaci. Dal 9-5 la luce si spegne e il Pallavolo C9 allunga con decisione senza lasciare scampo a Gossolengo che alza bandiera bianca al 25-7 finale.

Riva prosegue dunque con le semifinali dove incontrerà una vecchia conoscenza del Busa BLS, le cremonesi di Ostiano. Per la squadra di coach Cornalba arriva invece la parola “fine” ad una stagione che ha visto la squadra fregiarsi del titolo di campione d’inverno e riscattare alcuni risultati che sembravano averla definitivamente allontanata dalle posizioni playoff. Gli applausi non possono certo mancare.

PALLAVOLO C9 PREGIS RIVA-BUSA TRASPORTI BLS GOSSOLENGO 3-1 (22-25; 25-16; 25-22; 25-7)

PALLAVOLO C9 PREGIS RIVA: Corradini 8, Rebecchi 14, Bianchi 10, Vivaldi 6, Fontanari 19, Enei 14, Pellegrini 1, Chistè, Manno, Gasperini (L). NE: Rosà, Mattiace, Raffaelli. All. Di Nardo

BUSA TRASPORTI BLS GOSSOLENGO: Rocca 2, Maloberti, Cobbah 11, Valchierai, Maini 9, Fava 6, Brigati 13, Scarabelli 13, Sacchi, Picco (L), Poggi (L2). All. Cornalba-Chiodaroli

Nicolò Premoli

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.