PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Acef inaugura il nuovo stabilimento: 21mila mq e più di 100 dipendenti foto

Più informazioni su

MERCOLEDI 13 GIUGNO A FIORENZUOLA – Si inaugura il nuovo stabilimento dell’Acef (nota stampa)

Mercoledì 13 giugno, alle 10.30, a Fiorenzuola, sarà inaugurato il nuovo Stabilimento dell’ACEF, l’azienda leader in Italia nella distribuzione di materie prime ad uso farmaceutico, cosmetico, galenico e per il settore degli integratori alimentari.

La nuova sede, all’avanguardia, corona un percorso iniziato due anni fa quando ACEF ha deciso di ampliare lo stabilimento per rendere migliore il flusso logistico, la produzione, il confezionamento, la commercializzazione delle materie prime puntando sulla massima garanzia di sicurezza e di qualità delle materie prime.

Il nuovo stabilimento ACEF ricopre una superficie complessiva di 21 mila metri quadrati, di cui 12 mila coperti. Vi lavorano più di 100 persone con una offerta di più di 7 mila prodotti ad uso cosmetico, nutraceutico, farmaceutico e galenico. Agli inizi dell’attività ACEF disponeva unicamente di un piccolo laboratorio, oggi invece è dotata di un moderno laboratorio CQ, un laboratorio di microbiologia e laboratori R&D per gli specifici settori.

L’ACEF – Azienda Chimica e Farmaceutica – nasce nel 1940 a Fiorenzuola grazie allo spirito lungimirante dei suoi soci fondatori, Carlo Gianessi e Arturo Grassi. La prima sede Acef in Vicolo Campioni a Fiorenzuola d’Arda. Successivamente, sulla scia dello sviluppo economico del dopoguerra, inizia a diffondersi nelle farmacie la produzione in proprio di sostanze medicamentose ed ACEF diventa in pochi anni la fonte di approvvigionamento principale di prodotti e principi attivi. Grazie all’attività svolta durante i suoi 78 anni di storia, oggi ACEF è riconosciuta sul mercato come azienda leader.

Nel corso della cerimonia sarà presentato anche il volume di Graziano Tonelli dal titolo “Speziali, arte farmaceutica e cosmesi nel Ducato di Parma e Piacenza” (140 pagine con bellissime illustrazioni). E’ un viaggio nei primordi della sanità e dell’arte farmaceutica nel ducato di Parma e Piacenza.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.