PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Benemerenze Lega dilettanti, a Roma premiata la Borgonovese

Sabato 23 giugno, alle ore 11 presso l’Holiday Inn Eur Parco dei Medici di Roma si terrà la tradizionale cerimonia delle Benemerenze della Lega Nazionale Dilettanti e del Settore Giovanile e Scolastico.

Davanti al Commissario Straordinario della FIGC Roberto Fabbricini, al presidente della LND Cosimo Sibilia e al Presidente del Settore Giovanile e Scolastico Roberto Tisci sfilerà la base del calcio italiano. L’Emilia Romagna riceverà dodici riconoscimenti.

Come dirigenti con almeno 20 anni di attività saranno premiati Giuseppe Taglioli (ASD S.Benedetto Val di Sambro), Renzo Rosatti (ASD Fiscaglia), Ferruccio Beghi (Cittadella Vis S.Paolo), Bruno Sante Costantini (ASD Libertas Castel San Pietro), Enzo Cilloni (ASCD Arcetana) e Franco Manucci (FC Lavezzola ASD). Come dirigenti federali con almeno 20 anni di attività riceveranno il prestigioso riconoscimento Dorindo Sanguanini, vicepresidente del CRER FIGC LND, ed Angelo Copercini della Delegazione di Reggio Emilia, mentre come società con almeno 75 anni di attività sarà premiata l’USD Borgonovese (rappresentata da Filippo Ferri) e come società con almeno 50 attività di attività ritireranno la Benemerenza l’ASD Monticelli (Elena Comelli), la FCS Vis Misano (Albo Belpassi) e l’ASD Futball Cava (Roberto Alpi).

Al seguito della delegazione emiliano romagnola sono presenti Paolo Braiati, Presidente del CRER FIGC LND, e Sara Bottarelli, componente della Commissione Nazionale Benemerenze.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.